JAM 205

ROCK NEWS
Notizie, anteprime, appuntamenti

SPOTLIGHT
Un riflettore sulla tua musica

ROCK FILES
L’inaugurazione del Roxy sul Sunset Strip. Il cofanetto dei Cheap Trick. Intervista a Peter Hammill. La ristampa dei Trip

INCONTRI
Visti da vicino: Gogol Bordello, Blackfield, Gonzalo Rubalcaba, Vinicio Capossela

1973: IL CAPOLAVORO DEI GENESIS
I segreti di Selling England By The Pound. Per molti è l’album “definitivo”, il picco della parabola prog di Peter Gabriel & Co. Ma come prese forma? Alla vigilia del quarantesimo anniversario, vi proponiamo il racconto della nascita di uno dei grandi dischi del 1973, tratto da un libro di imminente pubblicazione

1973: L’ANNO D’ORO DEL PROG
Trionfi discografici, grandeur e disillusioni. Per il progressive, il 1973 è l’ultimo anno d’oro e un punto di non ritorno: dopo “Selling England By The Pound”, “Dark Side Of The Moon”, “Tubular Bells” e “Yessongs” niente sarà più come prima

1973: IL “POP” IN ITALIA
E in Italia, che succede nel 1973? Il vento del cambiamento soffia sui dischi di Area, Osanna, Banco, Orme, nei festival “pop” si sperimenta un altro tipo di socialità, mentre cantautori e gruppi di rock progressivo si dividono sull’eterno quesito: sono più importanti i testi o le musiche?

ALLMAN BROTHERS BAND
Nel giro di un anno perdono il produttore, muoiono il chitarrista e il bassista. Tutto congiura contro di loro. Eppure gli Allman rinascono con un disco che in classifica surclassa persino il celebre live “At Fillmore East”. La storia di Brothers & Sisters

ROLLING STONES
Luglio 1969: il concerto gratuito dei Rolling Stones a Hyde Park diventa un’elegia funebre per Brian Jones e una metafora di rinascita. Luglio 2013: gli Stones tornano sul luogo del delitto per festeggiare i cinquant’anni. Noi c’eravamo. Senza nostalgia

STING
Viveva a Newcastle, vicino ai cantieri navali di Wallsend. Guardava le enormi imbarcazioni crescere e poi salpare verso terre sconosciute. E ha visto quel mondo entrare in crisi: chiusure, licenziamenti, drammi. Oggi Sting, a un passo dai 62 anni, dedica un album (e un musical) a quel mondo, a quella storia, a quegli anni. Il disco esce il 24 settembre: abbiamo ascoltato in anteprima alcuni brani e abbiamo scoperto che potrebbe essere l’album “definitivo” di Sting

LAURA MARLING
Un disco importante, di quelli che si facevano un tempo. Musiche difficili e seducenti. Testi profondi e personali. Fino a ieri Laura Marling era una ragazzina sfuggente e promettente. Oggi è un’autrice profonda e matura. È lei la migliore folksinger d’Inghilterra?

JACK JOHNSON
Questa volta canta di famiglia, dei figli, della moglie e dei piatti da lavare. Abbiamo raggiunto Jack Johnson a Londra per farci raccontare del suo nuovo album, dell’accordatura che gli ha insegnato David Crosby, dell’influenza del suo amico Ben Harper, della fama. E del potere che ha il mare di lenire ogni ansia

KATE MCGARRIGLE
L’educazione borghese. I gusti musicali vari e raffinati. I legami con le radici. I figli e la sorella, cui ha insegnato di tutto. Anche a morire con stile. Mentre la sua famiglia (allargata) le rende omaggio con un doppio album dal vivo e un film, ecco un ritratto della regina madre dei Wainwright

BOB DYLAN
Quarantatre anni fa il Menestrello dipingeva il suo bizzarro autoritratto, deludendo i fan e scatenando le ire dei critici. Primo fra tutti Greil Marcus. Partendo dal suo celebre articolo apparso su Rolling Stone e dal decimo volume delle “Bootleg Series” dedicato a quel periodo, cerchiamo di far luce su una delle fasi più controverse dell’epopea dylaniana. Falso d’autore o capolavoro incompreso? Qual è la vera natura di “Self Portrait”?

L’ULTIMO VALZER
James Brown all’apollo. Un’antologia cerca di raccogliere le migliori esibizioni di Mr. Dynamite nel leggendario locale di Harlem
di Enzo Gentile

JAZZ E ALTRI SUONI
Jarrett, 30 anni in trio. La leggendaria formazione del pianista-divo americano festeggia il trentesimo compleanno con un nuovo album
di Ivo Franchi

RECENSIONI
Gov’t Mule, KT Tunstall, Elvis Costello And The Roots, Stone Gossard, Robert Randolph, Ben Folds, Willie Nile, Rolling Stones, Julian Cope, David Lynch, Lloyd Cole, Mark Lanegan, Ty Segall, Arctic Monkeys, Sebadoh, Handsome Family, Willard Grant Conspiracy, Neko Case, Poco, Status Quo, Jerry Garcia Band, Big Star, Marlene Kuntz, True Blues, Rory Block, Cristina Branco e molti altri...

LIBRI
Bono, Vinicio Capossela, Dio tu e le rose

CONCERTI
Gli show dell’estate: Paul McCartney, Who, Crosby Stills & Nash, Neil Young, Black Crowes, Leonard Cohen, Diana Krall, Iggy & The Stooges, Mark Lanegan, Depeche Mode, Atoms For Peace, Pistoia Blues, John Zorn, il calendario di settembre, i concorsi

GOOD VIBRATIONS
Il paladino del folk. Etnomusicologo, operatore culturale, editore e musicista, Andrea Del Favero è il “papà” del più grande e longevo festival italiano dedicato alla tradizione
di Ezio Guaitamacchi

Prezzo: € 5,50