Blind Willie McTell - Bob Dylan rende omaggio ad uno dei suoi idoli di gioventù

Primavera del 1983: Bob Dylan è al lavoro sul suo nuovo album, "Infidels". Dylan sceglierà alla fine otto brani, ma ne lascerà fuori diversi, tra i quali uno straordinario omaggio a uno dei suoi idoli di gioventù, Blind Willie McTell
Venerdì, 11 Settembre, 2020
 
Primavera del 1983: Bob Dylan è a New York, negli studi Power Station, per registrare il suo 22esimo album, Infidels. Insieme a Mark Knopfler, Dylan sceglierà otto brani ma ne lascerà fuori diversi tra i quali uno straordinario omaggio a uno dei suoi idoli giovanili, Blind Willie McTell. Questo formidabile bluesman, proveniente dalla regione appalachiana del Piedmont, oltre a influenzare legioni di chitarristi e di rockstar (Allman Brothers su tutti) ha da sempre affascinato Mr. Zimmerman che una volta lo ha definito "il Van Gogh del country blues". Il brano, intitolato proprio Blind Willie McTell, è una ballad intensa che ricorda nella melodia il traditional St. James Infirmary che McTell aveva reso popolare in una memorabile versione.
Alla fine di ogni strofa, Dylan ricorda a tutti che "nessuno sa suonare il blues come Blind Willie McTell".
Il pezzo vedrà la luce solo nel 1991 nella Bootleg Series Vol. 1-3 Rare and Unreleased in due versioni, una acustica con Mark Knofpler alla chitarra e una elettrica con l’ex Rolling Stones Mick Taylor. Amato dai fan e apprezzato dai critici, il brano Blind Willie McTell per Bob Dylan, parole sue, "era soltanto un demo".
 

Jam Balaya

On The Road Again
Un vecchio blues di Floyd Jones rivisitato in chiave psichedelica porta i Canned Heat al grande successo (anche sul palco di Woodstock)
Le "lacrime" di Marianne Faithfull
È il 1964 quando Andrew Loog Oldham, il manager dei Rolling Stones, rimane affascinato da una ragazzina bionda che ha conosciuto a una festa...
Sweet Child O' Mine - I Guns N' Roses raggiungono il primo posto delle classifiche americane
Autunno del 1986: in uno stabile di North Hollywood, all’incrocio tra Sunset Boulevard e Gardner Street, i Guns N’ Roses stanno suonando qualcosa all'interno della loro "Hell House"...
Romeo And Juliet - Mark Knopfler "riscrive il finale" di una delle più famose love story di sempre
Estate del 1980: la storia d’amore tra Mark Knopfler e Holly Vincent si è ormai conclusa...
L'inno "paranoico" dei Black Sabbath
Giugno del 1970: negli Island Studios di Notting Hill quattri ragazzi di Birmingham stanno completando il loro secondo album...
Learning To Fly - Non è difficile imparare a volare, la cosa più complicata è ritornare a terra...
Primavera del 1991: è una serata tranquilla per Tom Petty, ma a un certo punto, guardando la tv...
Space Oddity
Il primo brano di successo di David Bowie
Indigo Girls e... Galileo Galilei
L'esistenzialismo e il genio di Galileo Galilei cantato dalle Indigo Girls nella loro "Galileo"
Carey
Joni Mitchell e il suo viaggio a Creta
Somebody To Love
L'inno dell'Estate dell'Amore
Come Together
John Lennon di nuovo negli studi di Abbey Road per dare vita ad uno dei brani più famosi dei Beatles
Gimme Shelter - La ricerca di un rifugio (in tutti i sensi) per i Rolling Stones
Inverno del 1968: a Londra si sta scatenando un’autentica bufera...

Pagine