Le Dixie Chicks cambiano nome: ora si chiamano semplicemente The Chicks

Le Dixie Chicks cambiano il loro nome: ora il trio texano si chiama solo The Chicks per evitare qualsiasi allusione al razzismo dopo il caso George Floyd
di Jessica Testa
Giovedì, 2 Luglio, 2020
 
Le Dixie Chicks cambiano il loro nome: ora il trio texano si chiama solo The Chicks. Cancellano quell'aggettivo accostato in maniera gergale agli Stati del Sud, quelli che durante la Guerra Civile combattevano per difendere il loro diritto a possedere schiavi, lanciando quindi un messaggio di solidarietà nei confronti delle battaglie per i diritti delle minoranze razziali che in questo ultimo periodo, soprattutto dopo il caso George Floyd, sono particolarmente vive.
 
Le Chicks non sono estranee alle prese di posizione politiche: nel 2003, durante un loro concerto allo Shepherds Bush Empire di Londra, si erano pubblicamente schierate contro l’invasione dell’Iraq che sarebbe cominciata di lì a pochi giorni, dichiarando espressamente: "Non vogliamo questa guerra e ci vergogniamo che il Presidente Bush venga dal Texas".
 
Questo coraggioso atto ha portato ad un vero e proprio sabotaggio della loro musica da parte di molti americani, fino all'esclusione totale dalle programmazioni dei principali network di musica country e all'allontanamento dalle scene per tutto il periodo dell’amministrazione Bush.
 
La decisione di cambiare nome ha suscitato ovviamente delle critiche, le solite polemiche di chi, ad esempio, si è chiesto se non sia un caso che questo "atto rivoluzionario" sia stato fatto proprio in questo momento in cui le battaglie per i diritti civili sembrano essere tornate sotto i riflettori, e in concomitanza con l’uscita del loro nuovo disco. Una manovra pubblicitaria in sostanza.
Le tre musiciste texane hanno dato l'annuncio sui loro canali social e sul sito dicendo semplicemente "vogliamo affrontare questo momento", lasciando intendere che il movimento Black Lives Matter ha sicuramente giocato un ruolo fondamentale, e contestualmente hanno pubblicato una nuova canzone, March, March, una sorta di inno accompagnato da tutta una serie di immagini di protesta.
 
La curiosità è che ora condividono il nome con un duo neozelandese che ha concesso loro l'utilizzo proprio del nome The Chicks.
Ad ogni modo, sono passati 14 anni da Taking The Long Way, il loro ultimo lavoro in studio che si è aggiudicato il Grammy come Album dell’anno, e finalmente il prossimo 17 luglio, con Gaslighter, tornano le tre reginette del country, The Chicks.
 

Rock News

Ringo Starr compie 80 anni e festeggia con un grande evento online
Tanti amici, tra cui Paul McCartney, Gary Clark Jr., Sheryl Crow e Ben Harper, per un grande evento a scopo benefico organizzato da Ringo Starr per festeggiare al meglio i suoi 80 anni
Le Dixie Chicks cambiano nome: ora si chiamano semplicemente The Chicks
Le Dixie Chicks cambiano il loro nome: ora il trio texano si chiama solo The Chicks per evitare qualsiasi allusione al razzismo dopo il caso George Floyd
"Almost Famous" ("Quasi Famosi") compie vent'anni – Un podcast con il cast al completo celebrerà il film
L'intero cast di "Almost Famous", film diretto da Cameron Crowe e uscito in Italia con il titolo di "Quasi Famosi", sarà protagonista di un podcast di cinque puntate in cui ri
La famiglia di Tom Petty diffida Trump: "Non usi le sue canzoni, noi siamo contro il razzismo"
Durante il comizio di sabato scorso di Trump è stata diffusa "I Won't Back Down" di Tom Petty, ma la famiglia dell'artista scomparso nel 2017 ha diffidato il Presidente americano d
Neil Young con "Homegrown" e Bob Dylan con "Rough And Rowdy Ways" – Due grandi novità discografiche
Doppio appuntamento con le novità discografiche e in particolare con "Homegrown" di Neil Young e "Rough And Rowdy Ways" di Bob Dylan
Nic Cester – Dal nuovo album live in uscita ai Jaded Hearts Club
Tante novità in arrivo per Nic Cester, dal nuovo album "Live Across Europe" al secondo singolo pubblicato con i Jaded Hearts Club, superband in cui c’è, tra gli altri, Matthew Bellamy dei Mu
PJ Harvey - Tutta la discografia presto ristampata in vinile (e le sorprese non finiscono qui)
PJ Harvey ha annunciato che a partire dal prossimo 24 luglio e per i prossimi dodici mesi la sua intera discografia verrà ristampata in vinile...
Cat Stevens reincide "Tea For The Tillerman" (con nuovi arrangiamenti) per i 50 anni dell'album
Era il 1970 quando Cat Stevens pubblicava "Tea For The Tillerman".
ZeroZeroZero la serie e i "25 anni mediamente isterici" di Carmen Consoli
I Mogwai firmano la colonna sonora della nuova serie di Stefano Sollima tratta dal romanzo-inchiesta di Roberto Saviano; e ancora la Cantantessa festeggia i suoi primi 25 anni di carriera sul palco de
Oscar a Renée Zellweger per Judy e poi Spike Lee e David Byrne insieme per American Utopia al cinema
Rock e Cinema in questa puntata di Rock News
Un nuovo disco per James Taylor e i trionfatori dei Grammy Awards
Il cantautore di "Carolina On My Mind" pubblica il nuovo "American Standard" e la giovane Billie Eilish trionfa ai Grammy's 2020 aggiudicandosi 5 premi
Rock & Roll Hall Of Fame 2020 - Depeche Mode ammessi, Dave Matthews Band esclusa
Gli ammessi alla Rock & Roll Hall Of Fame, Billie Eilish nella colonna sonora del nuovo film di James Bond e poi Martin Scorsese, stavolta nei panni di produttore, per "Once Were Brothers: Ro

Pagine