Pearl Jam - Immortality (dal Bridge School Benefit del '94 per i 25 anni di Vitalogy)

Il 6 dicembre 1994 usciva "Vitalogy", terzo album dei Pearl Jam. E noi ci riascoltiamo una particolare versione in chiave acustica di "Immortality"
Mercoledì, 4 Dicembre, 2019
 
Per i 25 anni dall'uscita di Vitalogy, terzo album dei Pearl Jam, ci ascoltiamo Immortality in una versione acustica tratta dalla seconda data dell'ottava edizione del Bridge School Benefit, concerto a scopo benefico organizzato annualmente dal 1986 fino al 2016 a Mountain View, California, allo Shoreline Amphitheatre da Neil Young e sua moglie Pegi. Vista l'eccessiva richiesta di biglietti dovuta proprio al successo che stavano ottenendo già in quel periodo i Pearl Jam, per la prima volta si decise di aggiungere una seconda data all'unica abitualmente prevista per l'evento. Concerti quindi sia il 1° che il 2 ottobre 1994 per quell'edizione alla quale parteciparono anche Eddie Vedder e soci, i quali presentarono nell'occasione diversi brani di Vitalogy prima ancora che venisse pubblicato. L'altra particolarità dei live di queste due sere è che Jack Irons è al suo debutto formale con i Pearl Jam, band in cui rimarrà fino al 1998, ma suona le percussioni anziché la batteria, vista la natura dell'esibizione e dell'evento strutturato con l'idea di ascoltare i brani in chiave acustica.
 
I Pearl Jam, come noto, sono attesi il prossimo 5 luglio all'Autodromo di Imola. Qui tutte le info per l'unica data del gruppo in programma nel 2020 nel nostro Paese
 

The Clip of the Week

Iggy Pop - "The Passenger" ha il suo video ufficiale (43 anni dopo la sua pubblicazione)
Video ufficiale per "The Passenger" di Iggy Pop 43 anni dopo la sua uscita. La pubblicazione è legata al box set "Iggy Pop - The Bowie Years"
Rolling Stones – Il nuovo singolo (ripescato dal passato) è "Criss Cross"... e a settembre esce un nuovo cofanetto
Secondo brano inedito in pochi mesi per i Rolling Stones
Bob Marley – Nuovo video ufficiale di "No Woman, No Cry" per l'International Reggae Day
In occasione della Giornata Internazionale del Reggae, è stato pubblicato il nuovo video ufficiale di "No Woman, No Cry" di Bob Marley
John Prine – Il brano inedito è "I Remember Everything"
"I Remember Everything" è il nuovo brano di John Prine reso disponibile dalla sua famiglia e registrato dall'artista prima di morire lo scorso aprile per complicazioni da Covid-19
Michael Stipe & Big Red Machine - Online il video ufficiale di "No Time For Love Like Now"
Nuovo singolo e video per Michael Stipe & Big Red Machine. L'ex frontman dei R.E.M.
Bruce Springsteen ha dedicato la sua "American Skin (41 Shots)" a George Floyd
Nel suo programma radio Springsteen ha dedicato la sua "American Skin (41 Shots)" a George Floyd, l'afroamericano morto lo scorso 25 maggio a Minneapolis, dopo essere stato arrestato e
Dropkick Murphys - Concerto per beneficenza (con ospite speciale Bruce Springsteen)
I Dropkick Murphys sono stati protagonisti di un concerto per beneficenza al Fenway Park di Boston dove a un certo punto si è unito al gruppo (seppur in collegamento e non fisicamente lì) Bruce Spring
James Taylor - As Easy As Rolling Off A Log
"As Easy As Rolling Off A Log" è il nuovo video di James Taylor tratto dal suo nuovo album di cover "American Standard".
Roger Waters - Mother (Live)
L'ex Pink Floyd Roger Waters ha interpretato "Mother", celebre brano tratto da "The Wall", insieme, seppur non nel vero senso della parola, ai musicisti che lo accompagnano in
Addio Ezio Bosso
Purtroppo ci ha lasciato il Maestro Ezio Bosso. Dal 2011 combatteva contro una malattia neurodegenerativa. Aveva 48 anni.
Ben Harper - Don't Let Me Disappear
Nuovo singolo per Ben Harper che "parla della sottile linea tra la solitudine, l'isolamento e l'invisibilità, quel limbo in cui sembra impossibile trovare un modo per non nascondersi al
Addio Little Richard
Si chiamava Richard Wayne Penniman, ma tutti lo conoscevano come Little Richard. Era uno dei padri fondatori del rock 'n' roll e ci ha lasciato all'età di 87 anni.

Pagine