Trema la terra - Intervista ad Alfio Antico

Com'è nato questo disco, perché lo ha voluto intitolare proprio "Trema la terra" e altro ancora nella nostra intervista ad Alfio Antico. Alfio non è soltanto uno dei più bravi e apprezzati percussionisti italiani, ma è anche un depositario, forse l'ultimo, di un sapere tradizionale, di una cultura pastorale che lui ha vissuto personalmente
Venerdì, 22 Maggio, 2020

 

Trema la terra è il nuovo album di Alfio Antico. Alfio non è soltanto uno dei più bravi e apprezzati percussionisti italiani, ma è anche un depositario, forse l'ultimo, di un sapere tradizionale, di una cultura pastorale che lui ha vissuto personalmente. Alfio Antico è un appassionato cultore delle radici della sua terra, la Sicilia, ma anche un attento ascoltatore di nuovi suoni, che sa mescolare con gli strumenti tradizionali, con il linguaggio della sua terra, cioè il dialetto siciliano, e con sonorità tipiche di un suono antico. L'abbiamo raggiunto, pensate, nella cucina di casa sua e Alfio ci ha raccontato com'è nato questo disco e quindi anche perché lo ha voluto intitolare Trema la terra.
Ecco il nostro servizio:
 

 
Alfio Antico, classe 1956, è nato a Lentini, nell'entroterra siciliano della provincia di Siracusa. Da piccolo, seguendo il padre, ha fatto il pastore e la nonna gli ha insegnato a suonare il tamburello. Lui ha scoperto di avere una vera e propria passione, ma anche inclinazione per lo strumento. Questa dote l'ha portato a lasciare la Sicilia all’età di 18 anni e a cercare fortuna altrove, finché non collaborerà con i più grandi artisti, in primis i fratelli Eugenio ed Edoardo Bennato, poi Lucio Dalla, Fabrizio De André, Renzo Arbore e la sua Orchestra Italiana, ma anche Fiorella Mannoia, Vinicio Capossela e Carmen Consoli.
 
La musica di Alfio Antico è stata anche usata come colonna sonora di film, di balletti, di opere teatrali. Insomma Alfio Antico è davvero un artista a 360 gradi che, come dimostra il suo ultimo album Trema la terra, ha davvero un sapore e un orizzonte ormai internazionale.
 

Jam Balaya

Transiberiana - Il ritorno del Banco del Mutuo Soccorso con un nuovo album di inediti dopo 25 anni
Il Banco del Mutuo Soccorso ha pubblicato "Transiberiana".
Bruce Springsteen presto al cinema in Asbury Park (e intanto cresce l'attesa per il nuovo album)
Bruce Springsteen e gli altri fautori del Jersey Sound presto saranno protagonisti al cinema di "Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and Roll".
The Who - I cinquant'anni di Tommy, il capolavoro della band di Pete Townshend
Mezzo secolo fa il gruppo inglese presentava nel leggendario locale Ronnie Scott di Londra la sua opera rock. Aneddoti, curiosità e tanto altro nel racconto di Ezio Guaitamacchi
Ben Harper - Un 2019 importante tra i suoi 50 anni, la sua carriera... e l'album con Mavis Staples
Il prossimo 28 ottobre Ben Harper compirà 50 anni e questo 2019 per lui è un anno ricco e importante
Evolution - Intervista ad Alexis Ffrench
Ha pubblicato da poco il suo nuovo album "Evolution" ed è uno dei nuovi fenomeni del pianismo internazionale. La sua musica ricorda quella di George Winston o di Ludovico Einaudi.
Documentari su Leonard Cohen, Miles Davis e David Crosby al Sundance Film Festival 2019
Di questi tempi rock e cinema stanno flirtando sempre più spesso, come testimoniano tre documentari proiettati in questi giorni al Sundance Film Festival 2019
Intervista a Joan Baez - Tour d'addio sì, ma (forse) non ritiro definitivo dalle scene
Oltre alla recensione del concerto presso il Cortile dell'Agenzia di Pollenzo (Bra, Cuneo), qui vi proponiamo l'intervista a Joan Baez fatta nella stessa occasione
Hardly Strictly Bluegrass 2018 - Terza giornata chiusa come da tradizione da Emmylou Harris
Ultima giornata dell'Hardly Strictly Bluegrass 2018 molto ricca: tra gli altri è stato possibile ammirare Peter Rowan, Tim O'Brien, Booker T. Jones e in chiusura, come sempre, Emmylou Harris
Il merchandise ufficiale dell'Hardly Strictly Bluegrass 2018
Come ogni festival che si rispetti anche l'Hardly Strictly Bluegrass 2018 ha il suo merchandise
Il museo dell'Hardly Strictly Bluegrass 2018
Di fronte al Bandwagon Stage dell'Hardly Strictly Bluegrass 2018 c'è anche un museo per ammirare i poster delle varie edizioni e ripercorrere la storia del festival
Kevin Welch e il figlio Dustin all'Hardly Strictly Bluegrass 2018
Presso il Bandwagon Stage dell'Hardly Strictly Bluegrass 2018 il grande ritorno di Kevin Welch insieme al figlio Dustin
Don Was all'Hardly Strictly Bluegrass 2018
Il set più interessante dell'Hardly Strictly Bluegrass 2018: Don Was & Friends

Pagine