Under African Skies – Paul Simon scopre la musica del Sudafrica e nasce "Graceland"

Nel 1984 Paul Simon scopre la musica del Sudafrica. Affascinato dai nuovi suoni e da quei ritmi sincopati s’imbarca in un progetto ambizioso e due anni dopo pubblica "Graceland"
Mercoledì, 24 Giugno, 2020
 
Folgorato dall'ascolto di un’audiocassetta fattagli avere da un amico, nel 1984, Paul Simon scopre la musica del Sudafrica. Affascinato dai nuovi suoni e da quei ritmi sincopati s’imbarca in un progetto ambizioso che lo riporterà sulla cresta dell’onda. L’album Graceland, il frutto di quell'idea, esce nell'agosto del 1986 e rappresenta da diversi punti di vista una svolta nella carriera di Paul Simon che da quel momento stacca definitivamente il suo nome da quello di Art Garfunkel. Fondamentale, per il progetto, sarà la collaborazione di Joseph Shabalala, leader del coro zulu Ladysmith Black Mambazo che nel disco darà vita a diversi suggestive duetti.
Shabalala ispira anche Simon nella scrittura di uno dei pezzi più poetici di Graceland. A lui è infatti dedicata Under African Skies, un acquerello sonoro di rara bellezza, che incarna alla perfezione lo spirito multiculturale di quel progetto. Nel disco, Simon duetta con Linda Ronstadt, voce sublime del panorama pop rock americano, cui dedica diversi versi della canzone.
Nel tour mondiale di Graceland, Under African Skies vede Miriam Makeba, “Mama Africa”, al fianco del songwriter newyorkese che continua oggi a riproporre quel brano nei suoi concerti con feeling e gusto afro.

 

Jam Balaya

Kiefer Sutherland - La recensione del concerto al Fabrique di Milano
Un solo concerto in Italia per l'attore e cantautore canadese Kiefer Sutherland. Ecco com'è andato il suo live al live al Fabrique di Milano
John Sebastian e i suoi ricordi del Festival di Woodstock con i Lovin' Spoonful
Adesso vive a Woodstock e noi siamo andati a trovarlo a casa sua per farci raccontare il più famoso festival di tutti i tempi.
Dal folk revival degli anni '60 ad oggi - Intervista ad Eric Andersen
Eric Andersen è stato uno dei grandi protagonisti della scena del folk revival del Greenwich Village newyorkese negli anni '60.
David Byrne's American Utopia
Dopo Bruce Springsteen che ha spopolato con il suo "Springsteen On Broadway", un'altra grande rockstar americana porta la propria opera da circa un anno nei teatri d'America: David
Il cammino dell'anima - Intervista ad Angelo Branduardi
Abbiamo intervistato Angelo Branduardi che è ritornato a cantare la spiritualità nel suo nuovo album "Il cammino dell'anima", lavoro con cui ha risvegliato dal sonno dell’anno mille l’o
Francesco Guccini e Mauro Pagani - "Note di Viaggio - capitolo 1: venite avanti..."
Francesco Guccini e Mauro Pagani ci raccontano come è nato "Note di Viaggio - capitolo 1: venite avanti...", nuovo album tributo al Maestrone.
Il graditissimo ritorno in Italia di Rickie Lee Jones
Lucca, Milano, Roma e Foggia sono state le città che hanno ospitato Rickie Lee Jones per una serie di concerti.
Intervista a Zucchero - "Con D.O.C. ho cominciato a esplorare il mondo elettronico, ma..."
Nuovo album di inediti per Zucchero. Il lavoro si intitola D.O.C. e vede ancora una volta alla produzione Don Was.
30 anni dalla caduta del Muro di Berlino - I grandi concerti
9 novembre 1989 - La caduta del Muro di Berlino: 30 anni da un momento che anche la musica attendeva ormai da tempo, come testimoniano alcuni famosi concerti tenutisi proprio a Berlino (prima e dopo)
Dagli Abba a Zappa. I vestiti della musica - Intervista a Matteo Guarnaccia
Gli artisti musicali sono diventati veri e propri punti di riferimento anche per la moda e ce lo spiega col suo consueto stile originale Matteo Guarnaccia nel suo nuovo libro "Dagli Abba a Zappa.
Tiny Desk Concerts: la storia del noto format della NPR che propone grande musica live in un ufficio
Nel 2008 nascevano i Tiny Desk Concerts, vere e proprie performance live in un ufficio, dinanzi a una scrivania e ad un pubblico molto ristretto
Roger Waters - La magia di Us + Them in questi giorni al cinema
"Roger Waters. Us + Them" sarà proiettato al cinema il 7, l'8 e il 9 ottobre. Uno spettacolo straordinario per rivivere la potenza di un tour sensazionale

Pagine