Under African Skies – Paul Simon scopre la musica del Sudafrica e nasce "Graceland"

Nel 1984 Paul Simon scopre la musica del Sudafrica. Affascinato dai nuovi suoni e da quei ritmi sincopati s’imbarca in un progetto ambizioso e due anni dopo pubblica "Graceland"
Mercoledì, 24 Giugno, 2020
 
Folgorato dall'ascolto di un’audiocassetta fattagli avere da un amico, nel 1984, Paul Simon scopre la musica del Sudafrica. Affascinato dai nuovi suoni e da quei ritmi sincopati s’imbarca in un progetto ambizioso che lo riporterà sulla cresta dell’onda. L’album Graceland, il frutto di quell'idea, esce nell'agosto del 1986 e rappresenta da diversi punti di vista una svolta nella carriera di Paul Simon che da quel momento stacca definitivamente il suo nome da quello di Art Garfunkel. Fondamentale, per il progetto, sarà la collaborazione di Joseph Shabalala, leader del coro zulu Ladysmith Black Mambazo che nel disco darà vita a diversi suggestive duetti.
Shabalala ispira anche Simon nella scrittura di uno dei pezzi più poetici di Graceland. A lui è infatti dedicata Under African Skies, un acquerello sonoro di rara bellezza, che incarna alla perfezione lo spirito multiculturale di quel progetto. Nel disco, Simon duetta con Linda Ronstadt, voce sublime del panorama pop rock americano, cui dedica diversi versi della canzone.
Nel tour mondiale di Graceland, Under African Skies vede Miriam Makeba, “Mama Africa”, al fianco del songwriter newyorkese che continua oggi a riproporre quel brano nei suoi concerti con feeling e gusto afro.

 

Jam Balaya

"Thanks For The Dance": l'album postumo di Leonard Cohen
Il 22 novembre esce l'album postumo di Leonard Cohen anticipato dalla poetica "The Goal"
L'annus horribilis del country
Il 2019 è stato un anno davvero tragico per il country e noi lo ripercorriamo ricordando Justin Carter, Kylie Rae Harris e Neal Casal, artisti che ci hanno lasciato prematuramente proprio quest'a
Il ritorno della "strana accoppiata" Calexico e Iron & Wine
Calexico e Iron & Wine sono tornati a collaborare insieme con un album uscito circa un mese fa, "Years To Burn", e con un tour che ha toccato anche l'Italia
Mark Knopfler chiude in maniera trionfale il suo tour europeo all'Arena di Verona
Prima il resoconto del concerto all'Arena di Verona dell'ex leader dei Dire Straits che il prossimo 12 agosto compirà 70 anni e nel finale un commento sul duetto di Bob Dylan e Neil Young di
I 60 anni di Suzanne Vega
Lo scorso 11 luglio Suzanne Vega ha compiuto 60 anni e noi allora abbiamo pensato di ripercorrere le tappe più importanti della carriera della singer songwriter statunitense, dall'album di esordi
Summer of '69 - John Lennon, i suoi amici e il racconto di un'estate irripetibile
Cosa accomuna lo sbarco sulla luna e John Lennon? Nello stesso giorno dell'allunaggio il musicista inglese ritorna ad Abbey Road e...
Joni Mitchell - Il tributo alla più grande cantautrice della storia
Il 6 e 7 novembre 2018 al Dorothy Chandler Pavillion di Los Angeles tanti amici musicisti hanno omaggiato Joni Mitchell per i suoi 75 anni.
Dr. John - Il ricordo di una leggenda di New Orleans
Il 6 giugno è morto Malcolm John Rebennack, meglio noto come Dr. John.
Santana - Vent'anni dopo Supernatural esce il nuovo album Africa Speaks
Era il 1999 quando uscì Supernatural, il disco della rinascita di Carlos Santana. Dopo vent'anni il chitarrista riporta il bestseller dal vivo con il "Supernatural Now" tour.
Echo In The Canyon - Un documentario e un album per celebrare un sound leggendario
"Echo In The Canyon" è il documentario disponibile in questi giorni nelle sale cinematografiche americane.
Transiberiana - Il ritorno del Banco del Mutuo Soccorso con un nuovo album di inediti dopo 25 anni
Il Banco del Mutuo Soccorso ha pubblicato "Transiberiana".
Bruce Springsteen presto al cinema in Asbury Park (e intanto cresce l'attesa per il nuovo album)
Bruce Springsteen e gli altri fautori del Jersey Sound presto saranno protagonisti al cinema di "Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and Roll".

Pagine