Walking In Memphis – Marc Cohn alla ricerca del "fantasma di Elvis"

Il successo di Marc Cohn con "Walking In Memphis", canzone al 100% autobiografica in cui racconta la sua esperienza di ragazzino innamorato della musica e del suo viaggio quasi spirituale nella terra di Elvis Presley...
Venerdì, 3 Luglio, 2020
 
È la primavera del 1985 e Marc Cohn, giovane cantautore di Cleveland in cerca di contratto discografico, decide di fare un viaggio alle radici della musica che ama. Obiettivo: Memphis, Tennessee, la culla del rock passando per la Highway 61, l’autostrada del blues. E proprio transitando dalle parti di Tunica, Mississippi, Cohn nota una insegna: The Hollywood Café. All’interno del locale c’è una anziana pianista/cantante afroamericana, Muriel Anderson, che suona blues e gospel in modo passionale e ispirato. Marc Cohn ne rimane affascinato e instaura con lei un rapporto straordinario, quasi metafisico. Quindi, si reca a Memphis alla ricerca del “fantasma di Elvis”... assiste a un sermone di Al Green, icona della musica soul diventato reverendo, passa dalla storica Beale Street, dagli studi della Sun Records prima di giungere ai cancelli di Graceland, la leggendaria reggia di Re Presley.
Tornato a New York, scrive una canzone al 100% autobiografica intitolata Walking In Memphis in cui racconta la sua esperienza di ragazzino innamorato della musica e del suo viaggio quasi spirituale nella “terra promessa”...
Pubblicata nel 1991, "Walking in Memphis" è la traccia emblematica dell’album di debutto di Marc Cohn che vincerà un Grammy come miglior nuovo artista dell’anno. Nel 1995 Cher farà una cover di successo, mentre Muriel Anderson non potrà godere del successo perché morirà nel 1990…
 

Jam Balaya

Paradise City - Riff di Slash e testo (in versione edulcorata) di Axl per i Guns N' Roses
Sul retro di un van mezzo scassato, dopo un concerto a San Francisco, il chitarrista dei Guns N' Roses Slash strimpella su una sei corde acustica il riff che apre un pezzo destinato a diventare u
Give It Away - La storia del famoso brano dei Red Hot Chili Peppers
1991: Flea e John Frusciante si divertono a jammare e, dopo aver fatto sentire quel riff a Anthony Kiedis...
Blind Willie McTell - Bob Dylan rende omaggio ad uno dei suoi idoli di gioventù
Primavera del 1983: Bob Dylan è al lavoro sul suo nuovo album, "Infidels".
Love Is A Rose - Linda Ronstadt canta una canzone d'amore scritta da Neil Young
Dopo la fine del matrimonio con l'attrice Carrie Snodgress, Neil Young scrive "Love Is A Rose", canzone d'amore che registra qualche anno dopo, ma che decide di non pubblicare...
Creque Alley - The Mamas & The Papas e il sogno che si è avverato
Nel 1967 The Mamas & The Papas compongono "Creque Alley", un pezzo autobiografico che si conclude con la significativa battuta "and California dreamin' is becoming a reality&qu
Eve Of Destruction - La denuncia di Phil Sloan in un brano portato al successo da Barry McGuire
Nella primavera del 1964 Phil Sloan sta scrivendo un nuovo brano politicamente impegnato, "Eve Of Destruction" ("La vigilia della distruzione"), che diventerà famoso nella versione
Sexual Healing - Una "cura sessuale" per Marvin Gaye
Inverno del 1981: Marvin Gaye si è ritirato in Belgio e lì scrive "Sexual Healing", brano il cui titolo sarebbe stato ispirato da David Ritz, giornalista di Rolling Stone
Say It Loud - I'm Black and I'm Proud - L'inno di James Brown per tutti i neri d'America
È l'agosto del 1968 quando James Brown scrive insieme al suo band leader Pee Wee Ellis un brano che diventa un inno per tutti i neri d’America: "Say It Loud - I'm Black and I'm Pro
Southern Cross - Un lungo viaggio in mare nell'emisfero australe per Stephen Stills
Nel 1979 le cose non vanno bene per Stephen Stills e allora, per lenire le pene fisiche e psicologiche, s’imbarca in un lungo viaggio in mare nell'emisfero australe
Mellow Yellow - "Banane psichedeliche": da Country Joe and the Fish a Donovan
Un singolare esperimento con le "banane psichedeliche" da parte di Country Joe and the Fish farà esplodere una nuova mania hippie... e ispirerà Donovan per la sua "Mellow Yellow"
One Of Us - "E se Dio fosse uno di noi?" canta Joan Osborne...
Joan Osborne porta al successo "One Of Us", un brano scritto da Eric Bazilian degli Hooters... "E se Dio fosse uno di noi?"
Goodbye Earl - Una "murder ballad" in chiave moderna per le Dixie Chicks
È il 1999 e le Dixie Chicks sono sul tetto del mondo.

Pagine