È morto Chris Cornell

Morto il frontman di Soundgarden e Audioslave. Aveva 52 anni
18 Maggio 2017
È morto Chris Cornell. La notizia è stata confermata dalla Associated Press e anche dall'agente Brian Bumbery che l'ha definita "inaspettata e improvvisa". L'ultimo tweet di Cornell risale ad alcune ore prima della tappa al Fox Theatre di Detroit.
 
La stessa Associated Press ha confermato anche le ipotesi circolate alcune ore dopo la constatazione della triste notizia: Chris Cornell si è suicidato. Queste le dichiarazioni dell'ufficio del medico della contea di Wayne che ha proceduto con l’autopsia sul corpo del frontman dei Soundgarden: «L'esaminatore medico ha completato l'autopsia sul 52enne Chris Cornell, il musicista dei Soundgarden morto la notte scorsa a Detroit. La causa della morte è stata determinata da un suicidio per impiccaggione. Una relazione completa dell’autopsia non è ancora stata completata. Non ci sono ulteriori informazioni in questo momento».