I Supersonic Blues Machine arrivano in Italia

Tre appuntamenti dal vivo per la superband, con ospiti d'eccezione
27 Marzo 2018

I Supersonic Blues Machine faranno tappa in Italia quest'estate. La band di virtuosi, che per i suoi lavori si avvale della collaborazione di mostri sacri del rock mondiale, si esibirà in tre occasioni, accompagnata da un superospite d'eccezione come il cantate e chitarrista degli ZZ Top, Barry Gibbons: il 15 luglio al Pistoia Blues Festival, il 16 luglio al Carroponte di Sesto San Giovanni (MI), con il chitarrista dei Toto Steve Lukather e il "Puma di Lambrate" Fabio Treves, e per finire il 20 luglio al Blues in Villa - Blues & Jazz Festival 2018 nel Parco di Villa Varda a Brugnera (PN).
 
Il trio americano, formato da Lance Lopez (chitarra e voce), Fabrizio Grossi (basso) e Kenny Aronoff, proporrà nelle tre serate italiane i brani tratti dal loro ultimo lavoro Californisoul, uscito nel 2017. Un disco che ha visto il gruppo collaborare con nomi del calibro di Robben Ford, Walter Trout ed Eric Gales, oltre ai già citati Gibbons e Treves presenti durante le esibizioni italiane. I biglietti per il concerto di Pistoia saranno in vendita dal 30 Marzo sui circuiti tradizionali ticketone.itboxol.it a prezzi variabili a partire da 25€ +prev.. Sempre sugli stessi circuiti, i biglietti del 16 luglio (posto unico in piedi € 25,00 + prev. / € 30 in cassa la sera del concerto) e del 20 luglio (Posto unico in piedi: € 38,00 + prev.).