Jakob Dylan e Regina Spektor fanno rivivere i Love

La canzone fa parte del documentario Echo in the Canyon in uscita il 24 maggio
22 Maggio 2019

Il 24 maggio uscirà nelle sale americane il documentario Echo in the Canyon, documentario sulla scena musicale nata nel quartiere di Laurel Canyon a Hollywood Hills nella seconda metà degli anni '60. Artisti come James Taylor, Mamas and Papas, Joni Mitchell, The Byrds, Buffalo Springfield, Beach Boys si trasferirono proprio nel quartiere californiano, formando una sorta di comune allargata simile al quartiere hippie di Haight-Ashburya San Francisco.
 
Diretto da Andrew Slater e prodotto da Jakob Dylan, il documentario è una raccolta di interviste ai protagonisti di quell'epoca: da Tom Petty, nella sua ultima intervista rilasciata, a Eric Clapton, da Stephen Stills a Jackson Browne, da Ringo Starr a Michelle Phillips. Insieme a questi racconti, le esibizioni musicali di un'altra generazione di artisti che in qualche modo si è fatta ispirare dalla scena di Laurel Canyon: Beck, Cat Power, Fiona Apple, Regina Spektor e Jakob Dylan. Questi ultimi due sono le voci della cover di No Matter What You Do, brano dei Love di Arthur Lee, una vera istituzione della scena psichedelica americana di quegli anni.