Tu sei qui

Denise Battaglia – Il singolo di debutto è “Myriam”

“Myriam” è il primo singolo della cantautrice Denise Battaglia. Il brano è un invito a perseguire e proseguire la ricerca del proprio vero sé
24 Giugno 2020
Si intitola Myriam il singolo di debutto della cantautrice Denise Battaglia. Prodotto da Giovanni 'Giuvazza' Maggiore, chitarrista e produttore di Finardi e già collaboratore, tra gli altri, di Levante, Morgan e Manuel Agnelli, Myriam è il frutto di un lungo e tortuoso percorso interiore di autoanalisi, che parte dall'esperienza personale di Denise per giungere infine a un messaggio universale: l'invito a perseguire e proseguire la ricerca del proprio vero sé. Una canzone in cui psicoanalisi, filosofia nietzschiana, spiritualità e catarsi giungono a un equilibrio perfetto.
 
Ecco la nascita di Myriam nelle parole della stessa autrice: “Myriam nasce da una forte analisi introspettiva e dall'esigenza di raccontare uno dei molti frutti di quel lavoro attraverso l'unione di sonorità evocative ed estratti di racconti mitologici rivisitati. Il brano è un invito a perseguire e proseguire la ricerca del proprio vero sé. Ho sognato di immergermi nelle impenetrabili acque del mio inconscio, accogliendo come necessaria la battaglia che ne sarebbe conseguita, per poi riemergere e tornare sulla terra ferma più consapevole di ciò che sono realmente. Allo stesso tempo cercavo un suono autentico, che parlasse del vero e del rapporto che mi lega a questa terra. Il tema centrale del brano ripropone un mantra in lingua ebraica tratto dal libro dell'Esodo che, tradotto, significa io sono colui che sono. Perché qualsiasi cosa tu sia è degna di essere”.