Tu sei qui

Nuovo album a luglio 2021 per Bobby Gillespie e Jehnny Beth

Il frontman dei Primal Scream e la voce delle Savages per la prima volta insieme in "Utopian Ashes", un nuovo album in uscita a luglio. I due hanno pubblicato intanto il nuovo singolo "Remember We Were Lovers"
31 Marzo 2021
(Foto di Sam Christmas)
 
Il 2 luglio uscirà in digitale, CD e vinile Utopian Ashes, il primo album di Bobby Gillespiefrontman dei Primal Scream, insieme a Jehnny Beth, cantautrice e voce delle Savages. Il primo singolo estratto dal nuovo lavoro è Remember We Were Lovers:
 
 

  
Utopian Ashes racconta della perdita, della cattiva comunicazione e del blocco emotivo che una coppia sposata sperimenta quando si rende conto che la relazione è ormai giunta al termine.
 
Nello stesso modo in cui si creano dei personaggi per un romanzo, noi abbiamo creato dei personaggi per questo album - afferma Jehnny Beth – Ci metti te stesso, per riuscire a capire la condizione umana. Quando canti devi essere autentico. Questo è tutto ciò che conta”.
 
Quando scrivi una canzone, unisci la tua esperienza con la fantasia e crei arte - aggiunge Gillespie - Pensavo a due persone che vivono sole, insieme ma separate, che esistono e soffrono di un malessere psichico, che continuano a tirare avanti per responsabilità e impegni. Riguarda la caducità di tutto, un fatto che tutti devono affrontare a un certo punto della loro vita”.
 
Bobby Gillespie e Jehnny Beth si sono incontrati per la prima volta nel 2015, quando sono stati entrambi invitati a esibirsi con I Suicide al Barbican di Londra. L'estate successiva Jehnny Beth si è unita ai Primal Scream sul palco per un duetto su Some Velvet Morning di Nancy Sinatra e Lee Hazlewood, che ha consolidato il legame tra i due artisti. Nel 2017 si sono riuniti a Parigi per le sessioni di registrazione, accompagnati dal partner musicale di Beth, Johnny Hostile, e dal resto dei Primal Scream. Il sound inziale, improntato sull'elettronica, si è gradualmente evoluto in un disegno sonoro più ricco, tra soul, country, blues e rock 'n' roll.
 
Il singolo Remember We Were Lovers dà un primo assaggio dell'album, con l'unione delle voci di Gillespie e Jehnny Beth che esprimono opinioni “disperatamente disparate” mentre la loro relazione vacilla.
 
Gillespie spiega: “Volevo riportare il dolore nella musica. Non ne sentivo abbastanza nella musica rock moderna”. 
Oltre a Bobby Gillespie e Jehnny Beth, l'album è stato registrato da Johnny Hostile (basso) insieme al trio dei Primal Scream Andrew Innes (chitarra), Martin Duffy (piano) e Darrin Mooney (batteria).