Tu sei qui

Paul Di'Anno, La Bestia

In libreria la storia del primo cantante degli Iron Maiden
27 Ottobre 2015
Paul Di'Anno è stato il primo cantante degli Iron Maiden, nella band dal 1978 al 1981. Successivamente ha militato in altri gruppi quali Di'Anno's Battlezone, Killers, Gogmagog, Praying Mantis, alternando queste esperienze alla propria carriera solista.
 
Paul Di'Anno è una delle figure più selvagge e discusse della storia del rock. Oggi, dopo anni di voci e leggende, si è finalmente deciso a rivelare ne La Bestia, libro edito da Chinaski Edizioni, le tante storie scioccanti della sua vita a mille all'ora. Il suo è un racconto di droghe, sesso estremo, armi, alcol, galera e violenza; un racconto di eccessi ed esagerazioni che hanno portato il musicista e le persone a lui vicine a un passo dalla distruzione; ma è anche la storia di come un ragazzino di East London riuscì ad affermarsi come cantante di una delle metal band di maggior successo di sempre: gli Iron Maiden. Questo è Paul Dianno, la bestia, l'uomo nel mirino, sempre in bilico fra le vette della fama e l'abisso della bancarotta, l'incendiario calore della folla che lo acclama e il gelido metallo delle sbarre di una cella. Uno sguardo definitivo nella storia oscura e inquietante di un uomo che ha passato tutta la vita a corteggiare i propri demoni.
 
La Bestia (Chinaski Edizioni), in libreria dal 10 novembre la storia di Paul Di'Anno, primo cantante degli Iron Maiden.