Tu sei qui

Pino Daniele

Domani esce 'Quando', il cofanetto del percorso artistico dal 1981 al 1999
30 Novembre 2017
La Warner Music pubblica Quando, un cofanetto che racchiude il meglio del repertorio di Pino Daniele dal 1981 al 1999, contenente un libro di 72 pagine, 95 brani rimasterizzati dai nastri originali e il DVD del film documentario Il tempo resterà.
 

Il libro racchiude testi, foto, commenti, rarità, memorabilia e approfondimenti sul percorso artistico di Pino Daniele, esplorato nello spazio temporale di questo progetto; sono presenti inoltre delle trascrizioni musicali per permettere di studiare lo stile chitarristico di Pino e fare pratica sullo strumento con l'ausilio delle basi musicali originali messe a disposizione in questo cofanetto.
Le tracce audio incluse in Quando sono state recuperate dai nastri analogici e digitali originali dei 15 Album di Pino Daniele pubblicati da Warner Music, tra i quali: Vai Mo' (1981), Bella 'Mbriana (1982) passando da Non calpestare i fiori nel deserto (1995), Dimmi cosa succede sulla Terra (1997) e tanti altri. Quello messo in atto è stato un nuovo e accurato lavoro di rimasterizzazione che ha donato nuova vita sonora a brani incisi più di 30 anni fa, migliorandone il suono senza stravolgerne l’essenza.
 
Gli archivi Warner arricchiscono questo cofanetto anche con demo, provini e versioni alternative mai pubblicati, versioni in spagnolo, special club remix, dj edition e instrumental mix dell'epoca.
Oltre a 6 CD audio e un libro, Quando include il dvd del film Pino Daniele - Il tempo resterà, scritto e diretto da Giorgio Verdelli, che ha ottenuto grande successo di critica e pubblico, proiettato per 3 giorni in oltre 270 sale cinematografiche italiane, con oltre 60.000 spettatori, posizionandosi sempre secondo al boxoffice.
 
Quando assume una funzione documentaristica grazie alla collaborazione tra Warner Music e l'Ente no profit Pino Daniele Trust Onlus che ha ideato e curato la realizzazione di questo cofanetto, con il proposito di tenere vivo il ricordo di Pino Daniele, diffondere le sue opere, incentivarne gli studi e permetterne una comprensione sempre più vasta, soprattutto alle nuove generazioni.