Recensioni

Jim James
Il cantante dei My Morning Jacket “esordisce” con un concept dai temi spirituali e dai tratti sonori retro-futuristi
Anaïs Mitchell & Jefferson Hamer
Sapevamo che Anaïs Mitchell era un'ottima autrice. Ora sappiamo anche che è una brava interprete, alle prese con sette ballate tradizionali angloscozzesi
Marillion
Una sorta di happening in due atti, con scalette parzialmente diverse: un trionfo, specie per Steve Hogarth
Pogues
Per una sera l’Olympia di Parigi si trasforma in un pub irlandese
12-12-12
Il cast è stellare: Springsteen, Stones, Who, Roger Waters con Eddie Vedder, Clapton, McCartney. Ma 24 pezzi sono pochi per l’evento e pesano le assenze
Billy Joe Shaver
Una performance esplosiva datata settembre 2011 in formato cd e dvd. Un must per gli honky tonkers
The Dark Stuff
Peccatori, viziosi e dannati: le vite perdute di 24 rocker. Il giornalista inglese Nick Kent raccoglie e rielabora alcuni dei suoi migliori articoli
Mumford & Sons
Il quartetto inglese conquista le monumentali rocce rosse del Colorado. Un emozionante viaggio in compagnia dei Gentiluomini della Strada. Su cd e/o dvd
Christopher Owens
Il cantante dei Girls esce dal gruppo e confeziona un concept “indie” che somiglia a un disco anni ’70: chitarre, flauti e sax per raccontare la sua prima esperienza on the road
Rolling Stones
Gli Stones resistono. E nelle due serate londinesi puntano tutto sulla musica, senza effetti speciali
Rufus Wainwright
Prima conquista il pubblico londinese con la qualità delle esecuzioni. Poi lo stravolge con pantomime kitsch
Freddie Mercury
Il regista Rhys Thomas racconta gli ultimi anni del cantante dei Queen, quelli del personaggio prima che della persona. Con un’intervista inedita

Pagine