Paolo Mazzucchelli

I vestiti della musica: il trionfo della cover art

Image: 
I vestiti della musica. Non poteva esserci titolo più azzeccato per definire le copertine dei 33 giri. Come un capo di sartoria classica, come la fase finale di un lento rito di vestizione, le copertine hanno rappresentato un elemento ineludibile dell'estetica classica del rock. Impossibile pensare al Sgt. Pepper, al Dark Side floydiano, al debutto dei King Crimson, ai Beatles del 1969 o al Nevermind dei Nirvana senza visualizzare collage floreali, prismi, urla, strisce pedonali o bimbi sott'acqua.
Subscribe to Paolo Mazzucchelli