Recensione

An evening with Yann Tiersen

Image: 
Ha lasciato che parlasse la musica, Yann Tiersen. Ieri sera, nel giardino della Triennale di Milano, il compositore bretone ha detto solo due parole: “buonasera” e “grazie”, ma era tutto quello che serviva, e  al pubblico sono bastate per immergersi nel “favoloso mondo” di questo artista che racconta le sue storie con il suo stile inconfondibile.
 

Public Service Broadcasting

Image: 
Il trio londinese dei Public Service Broadcasting ci ha abituati negli ultimi 4 anni a dei moderni concept-album, basati su un sapiente mix di elettronica, rock e voci provenienti dagli archivi della BBC.

Se in Inform-Educate-Entertain del 2013 raccontavano la tv pubblica ai tempi della seconda guerra mondiale e nel secondo album (The Race For Space) la guerra alla conquista dello spazio tra USA e URSS, giunti alla terza fatica restringono ulteriormente il campo a un racconto cronologico delle miniere di carbone in Galles.

Roger Waters

Image: 
(Foto di Sean Evans)
 
“È davvero questa la vita che vogliamo?”. Tale domanda, che evidentemente presuppone un “no” come risposta, dà il titolo al nuovo album di Roger Waters, tornato in commercio, dopo le note vicende in merito alla copertina e al presunto plagio delle opere di Emilio Isgrò.
 

Confesso che ho stonato

Image: 
È da sempre riduttivo associare la sua penna solo allo sport o alla cucina. Gianni Mura è infatti Giornalista e Scrittore (volutamente indicati in maiuscolo) e in questo suo nuovo libro ce lo ricorda scrivendo di musica.
 
Un percorso che parte semplicemente dagli artisti che lo appassionano e che finisce con un elenco di chi, a volte anche soltanto con una canzone, gli ha regalato emozioni.

Aerosmith

Image: 
Potrebbe essere davvero l’ultimo tour.
 
E quindi potrebbe essere stata l’ultima occasione (o una delle ultime occasioni) per ammirare dal vivo gli Aerosmith in Italia. In generale si comprende subito lo scopo “celebrativo” di un evento del genere, anche perché all’inizio, sui maxischermi, vengono proiettate foto, copertine di album o frammenti di videoclip e di live per ripercorrere la storia della band.

La magia unica di Eddie Vedder

Image: 
Eddie Vedder - Concerto di Firenze 2017
Si sa che uno come lui ha una grande forza. Ma non era semplice condividerla in quel modo con gli oltre 40mila presenti. Appena sale sul palco, poi, è sufficiente guardare i suoi occhi, anche attraverso i maxischermi, per comprendere che appare difficile, ma non impensabile. E si intuisce che sarà qualcosa di unico.
 
Record di pubblico per un concerto di questo tipo, come spiegato da Eddie Vedder in apertura con alcune frasi lette in italiano. «Questo succede solo in Italia» dice.

Collana Soul Books

Image: 
Gianni Del Savio – Nina Simone
Carlo Bordone – Curtis Mayfield
Alex Righi – Sam Cooke
Eddy Cilìa – James Brown
Antonio Bacciocchi – Ray Charles

 
 

The Charlatans

Image: 
Diversamente da altre band inglesi nate tra la fine degli anni '80 e i primi anni '90, i Charlatans, passati negli anni dal suono baggy/Madchester al britpop e infine a un rock tradizionale, hanno continuato a pubblicare lavori di buona fattura. Il loro tredicesimo album suona fresco, moderno e ottimistico, ispirato dalla volontà di recuperare uno spirito positivo nell’era della Brexit e di Trump.
 

Pagine

Subscribe to Recensione