Van Der Graaf Generator

Van Der Graaf Generator

Le alterazioni iniziali di Over The Hill, oltre a rendere la progressione sinistra, sembrano voler ricercare continuamente un punto di contatto, di connessione, per poi precipitare verso galassie che ci appartengono molto più di quanto non si possa pensare: «Let’s recount our history, our tale of boom and bust». E sarà esattamente così, un’ora e cinquanta minuti di catarsi più o meno collettiva, totalmente ipnotizzati dalle imprevedibili rotte di un trio che riuscirà a togliere il fiato alla platea di un Barbican quasi completamente pieno.

Subscribe to Van Der Graaf Generator