Felicidade e Nel mare c'è la sete - Intervista a Erica Mou

(Foto anteprima di Virginia Bettoja) "Felicidade" di Marcelo Jeneci ricantata in versione italiana e il suo primo romanzo "Nel mare c'è la sete": sono questi gli argomenti principali della nostra intervista a Erica Mou
di Jessica Testa
Giovedì, 26 Novembre, 2020
 
Erica Mou ha prestato la sua voce per la versione italiana di Felicidade, uno dei brani più famosi del cantautore brasiliano Marcelo Jeneci: ancora una volta un filo ideale che unisce l'anima della Puglia e quella del Brasile, in un brano che dà voce alla leggerezza e alla passione di queste due terre. La cantautrice ha inoltre pubblicato, a marzo di quest'anno, il suo primo romanzo, Nel mare c'è la sete, libro che ha presentato in giro per l'Italia durante tutta l'estate.
 

Incontri Ravvicinati

Intervista ad Adrian Belew
Prima di ascoltarlo dal vivo lo scorso 9 febbraio al Blue Note di Milano con il suo power trio, gli abbiamo chiesto ovviamente dei King Crimson, ma anche di Bowie e degli altri suoi progetti.
Intervista ai Marlene Kuntz - Lunga Attesa
Dal nuovo album "Lunga Attesa" a "Complimenti per la festa", il documentario che sarà proiettato nelle sale il 17 febbraio e con cui proseguono le celebrazioni del loro primo disco
Intervista a Bianco - Guardare per aria
Si intitola "Guardare per aria" ed è il terzo album di Bianco.
Intervista a Chiara Civello - Canzoni
Chico Buarque e Gilberto Gil sono solo alcuni degli ospiti di "Canzoni", nuovo album-tributo di Chiara Civello dedicato ad artisti simbolo della musica italiana
Intervista a Stefano Bollani - Arrivano gli alieni
Pianista eclettico, da poco è uscito il suo nuovo album Arrivano gli alieni. Stiamo parlando di Stefano Bollani
Intervista a Chief Billie - Hard Rock Cafe
La strana storia di Hard Rock Cafe che da quasi dieci anni è di proprietà della tribù indiana dei Seminole della Florida
Intervista a Franco Mussida - Musica: Respiro Celeste
Intervista all'ex chitarrista della PFM in occasione di Musica: Respiro Celeste, mostra tenutasi a giugno 2015 presso la Triennale di Milano

Pagine