House at Pooh Corner – Kenny Loggins, Jim Messina... e Winnie the Pooh

Le avventure del celebre orsetto Winnie the Pooh diventano fonte d'ispirazione per un brano di Kenny Loggins, che canterà poi insieme a Jim Messina
Lunedì, 22 Giugno, 2020
 
La San Gabriel Mission High School è uno storico e prestigioso liceo nella contea di Los Angeles. Nel 1966 a un allievo della scuola capita di leggere, nell’anno del suo diploma, uno dei romanzi dello scrittore inglese A. A. Milne, l’autore delle storie dell’orsetto Winnie the Pooh. Quel libro si chiamava The House at Pooh Corner e, nell’ultimo capitolo, Christopher Robin, l’amico umano di Winnie the Pooh, lasciava il bosco dei cento acri e tutti coloro che lo abitavano, animali inclusi. Commosso, dava l’addio a tutti.
Due anni dopo, quello stesso studente, Kenny Loggins, sta per registrare il suo primo disco e scrive una canzone ispirata proprio dalla lettura del libro di A. A. Milne, nella quale cattura quello stesso sentimento di addio all’adolescenza. La intitola House at Pooh Corner e ci mette dentro tutti i personaggi delle favole di A. A. Milne. Il suo produttore Jim Messina, già con i Buffalo Springfield e con i Poco, fa ascoltare il brano agli amici della Nitty Gritty Dirt Band che lo registrano, portandolo al successo.
Tre anni dopo, nel 1971, invece di pubblicare un album solista, Kenny Loggins decide di dar vita a un sodalizio artistico con Jim Messina e così i due, nel disco d’esordio Sittin’ In, incidono anche loro House at Pooh Corner: da quel momento inizia la leggenda di Loggins and Messina, un duo ancora oggi nel cuore degli appassionati.
 

Jam Balaya

Hardly Strictly Bluegrass 2018 - Una tradizione che prosegue
5 ottobre 2018: inizia la nuova edizione dell'Hardly Strictly Bluegrass
Dal suo ultimo tour... a Donald Trump - Intervista a Graham Nash
Cosa significa ricantare oggi alcuni suoi grandi classici, stare ancora sul palco alla sua età, qual è oggi il ruolo del cantautore...
David Crosby - La recensione del concerto di Milano
La grande performance della leggenda della musica David Crosby al Teatro Dal Verme di Milano; con lui sul palco la chitarra di Jeff Pevar, le tastiere di James Raymond e la band stellare che lo accomp
Addio ad Aretha Franklin
E' morta nella sua casa di Detroit Aretha Franklin. Aveva 76 anni.
Joan Baez - Il tour d'addio ha fatto tappa anche in Italia... ma sarà davvero l'ultimo?
La recensione dell'ultimo concerto di Joan Baez nel nostro Paese al Cortile dell'Agenzia di Pollenzo (Bra, Cuneo) nell'ambito dell'Attraverso Festival
In attesa dei suoi 70 anni e dei 50 anni degli ZZ Top - Intervista a Billy Gibbons
Lo scorso 16 luglio il frontman degli ZZ Top è stato ospite del concerto dei Supersonic Blues Machine al Carroponte di Sesto San Giovanni (MI) e proprio in tale occasione lo abbiamo intervistato.
Supersonic Blues Machine - Intervista a Fabrizio Grossi e Kenny Aronoff
Un progetto molto particolare dove il bassista e produttore Fabrizio Grossi e il batterista Kenny Aronoff chiamano a raccolta per i loro album e anche per i live artisti come Billy Gibbons, Steve Luka
Robert Plant - La recensione del concerto di Milano
Grande concerto di Robert Plant con gli Space Sensational Shifters lo scorso 27 luglio a Milano all'Ippodromo di San Siro.
James Taylor e Bonnie Raitt - La recensione del concerto di Lucca
Come sempre James Taylor e Bonnie Raitt non deludono le aspettative quando sono sul palco... e non poteva non essere così anche lo scorso 20 luglio a Lucca in occasione del Lucca Summer Festival
Supersonic Blues Machine al Carroponte con tanti ospiti (tra cui Billy Gibbons degli ZZ Top)...
Grande concerto a Sesto San Giovanni (MI) dei Supersonic Blues Machine. Hanno suonato con loro anche ospiti come Fabio Treves, Stef Burns e soprattutto Billy Gibbons degli ZZ Top...
Graham Nash a Villa Arconati - 50 anni di carriera celebrati con un grande concerto
Ecco com'è andata l'ultima data in programma in Italia di Graham Nash, il live di un grande artista che orgogliosamente rivendica di essere "un vecchio hippie di 76 anni" (però ave
Atlante Rock a Los Angeles
Nell'aprile del 2018 all'Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles per presentare l'"Atlante Rock" di Ezio Guaitamacchi.

Pagine