I Fleet Foxes hanno pubblicato a sorpresa il loro quarto album "Shore"

Quarto album per i Fleet Foxes che esce in occasione dell'equinozio d’autunno, accompagnato peraltro da un road movie, girato in 16 mm da Kersti Jan Werdal, che mostra i paesaggi del nord-ovest del Pacifico
Martedì, 22 Settembre, 2020
 
(Foto anteprima di Emily Johnston)
 
Oggi, per l'equinozio d'autunno, i Fleet Foxes sorprendono i fan con la pubblicazione del quarto album Shore disponibile dalle 15.31 CET. Gioioso e ottimista, l'album esce oggi su Anti- solo in streaming e in digitale. La versione fisica sarà disponibile dal 5 febbraio. Oltre all'album la band condivide un road movie omonimo, girato in 16 mm da Kersti Jan Werdal, che mostra i paesaggi del nord-ovest del Pacifico:
 
 

 
Shore è stato registrato prima e durante la quarantena ad Hudson (NY), Parigi, Los Angeles, Long Island City e New York City dal settembre 2018 fino al settembre 2020, con l'aiuto dell'ingegnere del suono e di produzione Beatriz Artola. Formato da 15 brani per un totale di 55 minuti, inizialmente Shore era ispirato a quegli eroi musicali del frontman Robin Pecknold, come Arthur Russell, Nina Simone, Sam Cooke, Emahoy Tsegué-Maryam Guebrou fra gli altri, che nella sua esperienza hanno celebrato la vita di fronte alla morte. "Vedo 'shore' come un posto sicuro ai margini di qualcosa di incerto, fissando le onde di Whitman che recitano 'death'" ha affermato Robin Pecknold. "Tentato dall'avventura dell'ignoto, allo stesso tempo apprezzi il comfort del terreno stabile sotto di te. Questa è la mentalità che ho adottato, il carburante che ho trovato per fare questo album".
 
Shore è un'opera d'arte filmata nel corso di un mese tra Washington, Oregon e Idaho dell'ovest, su pellicola 16mm.
"Ho ascoltato l'album mentre guidavo e ho registrato nella mia mente paesaggi che mi sembrava risuonassero con la musica ma che stavano bene anche per conto loro" spiega la regista Kersti Jan Werdal, artista che si occupa di film, fotografia, installazioni e collage. "Il film è destinato a coesistere e interagire con l'album, piuttosto che essere in una relazione diretta e simbiotica. Le scene urbane e narrative interagiscono con i paesaggi più surreali, al posto di essere in completa opposizione. La mia speranza è che il film, come l'album, rifletta l'ottimismo e la forza".

 

The Clip of the Week

Neil Young – Shut It Down 2020
Nuova versione di “Shut It Down” per Neil Young con un video realizzato per “documentare la reazione della Terra alla pandemia del 2020”
Dixie Chicks - Gaslighter, un nuovo singolo "adatto a tutte le occasioni"
Primo singolo delle Dixie Chicks che anticipa il nuovo album in uscita.
So long, John
Ci ha lasciato la leggenda del folk John Prine in seguito a complicazioni causate dal Coronavirus.
American Valhalla - Il documentario di Iggy Pop e Josh Homme su Post Pop Depression
Disponibile in streaming gratuito "American Valhalla", documentario incentrato sulla lavorazione di "Post Pop Depression", album di inediti di Iggy Pop pubblicato nel 2016
Joan Baez - Imagine
Joan Baez canta "Imagine" direttamente sui suoi canali social come messaggio di forza e coraggio per il mondo e per il periodo che tutti noi stiamo attraversando (e poi pubblica un altro vid
Bono - Let Your Love Be Known
Il frontman degli U2 dedica un brano inedito all'Italia e in particolare al personale sanitario impegnato a fronteggiare l’emergenza coronavirus
Bruce Springsteen – La versione cinematografica di Western Stars disponibile in digitale
Qui i primi 10 minuti del film disponibile in digitale direttamente dal canale ufficiale YouTube di Warner Bros. Italia
Iggy Pop - We Are The People
Iggy Pop ricorda Lou Reed con "We Are The People" e inoltre il 7 marzo pubblicherà la versione in vinile speciale "test pressing" dell'album "Free", con l'artwo
David Byrne - Once in a Lifetime (Live @ Saturday Night Live)
Dopo 31 anni dall'ultima volta David Byrne è stato ospite del Saturday Night Live e ha proposto dal vivo "Once in a Lifetime" e "Toe Jam" insieme al cast del suo spettacolo &q
Mick Fleetwood & Friends - Shake Your Moneymaker (Live)
Si è chiuso così il concerto al London Palladium organizzato da Mick Fleetwood per celebrare Peter Green, cofondatore dei Fleetwood Mac, e per raccogliere fondi per il Teenage Cancer Trust
The Strokes - Bad Decisions
Nuovo singolo per gli Strokes che anticipa il nuovo album di inediti "The New Abnormal" in uscita il prossimo 10 aprile
Eric Clapton e Roger Waters - Sunshine Of Your Love
Concerto tributo voluto da Eric Clapton per ricordare Ginger Baker.

Pagine