I'm In The Mood - Un fantastico blues per John Lee Hooker (e Bonnie Raitt)

"I'm In The Mood": un nuovo successo per John Lee Hooker che anni dopo inciderà lo stesso brano con Bonnie Raitt che ha dichiarato, parole sue, che è stata "l'esperienza più erotica della carriera"
Martedì, 6 Luglio, 2021
 
Estate del 1951
Negli studi United Sound System di Detroit, un ex custode di una acciaieria, sta registrando uno dei suoi fantastici blues. Già, perché lui è un favoloso chitarrista che viene dal Delta del Mississippi, il cuore del Country Blues. Si chiama John Lee Hooker e alcuni suoi brani sono stati già veicolati con successo dall’etichetta californiana Modern Records. Un paio di anni prima, infatti, un suo pezzo Boogie Chillen è diventato il brano più venduto di black music del 1949. Ora, John Lee è in studio insieme a un secondo chitarrista Eddie Kirkland. La sua Gibson 335 dal timbro quasi tagliente suona un riff scarno ma efficacissimo completato dalla sei corde di Kirkland, su cui Hooker mugugna poche parole in cui dichiara di “essere in vena per l’amore”.
Il battito del suo piede è l’unico elemento ritmico del brano che ha però un incedere ammaliante, ipnotico, seducente.
Il brano si chiama I’m In The Mood e sarà un nuovo successo per John Lee ma soprattutto verrà suonato negli anni da alcuni dei suoi più grandi epigoni, da John Hammond jr. a Gary Moore. Quasi 40 anni dopo, quando John Lee Hooker pubblica The Healer, che si rivelerà essere il suo album di maggior successo, chiede all’amica Bonnie Raitt se vuole fare un duetto con lui. “Certo, ma voglio fare 'I’m In The Mood'”, gli dice la rossa californiana, “sennò me ne vado”.
Detto fatto, I’m In The Mood entra a fare parte di The Healer e vince un Grammy. Per Bonnie Raitt, la registrazione del brano sarà (parole sue) "l’esperienza più erotica della carriera".
 
 

 

Jam Balaya

The Only Living Boy In New York - Simon & Garfunkel (insieme nella musica, ma non in un film)...
Quando Art Garfunkel viene scritturato per "Comma 22", sembrava che anche Paul Simon dovesse avere una parte all'interno del film di guerra... e invece...
Rosie - Un Jackson Browne da censura?
Se la ragazza è fuggita con il batterista, chi è quella Rosie che dà il titolo alla canzone di Jackson Browne?
Sanctuary - Gli Iron Maiden, la loro mascotte Eddie... e Margaret Thatcher
Una copertina oltraggiosa per "Sanctuary", secondo singolo dell'album di debutto degli Iron Maiden
Bad To The Bone - George Thorogood e il suo blues da "cattivo fino al midollo"
"Bad To The Bone", "Cattivo fino al midollo", sembra fatto su misura per la grinta e l'arroganza di George Thorogood.
Highway Star - I Deep Purple e il loro brano nato sul bus che li stava portando a Portsmouth
Nasce proprio in quel tragitto uno dei brani destinati a segnare la carriera del quintetto di Ritchie Blackmore e Ian Gillan...
Nutbush City Limits - Tina Turner e il suo brano autobiografico di successo (con e senza Ike)
Tina Turner scrive un brano su Nutbush, villaggio in cui è nata nel Tennessee, una comunità talmente piccola da non essere riconosciuta come comune: Nutbush non ha quindi "city limits" e cio
La Grange - La storia di uno dei brani più trascinanti degli ZZ Top
Un famoso bordello in una piccola cittadina del Texas, John Lee Hooker... e gli ZZ Top: "La Grange"
At The Hop - Danny & The Juniors dedicano una canzone alle feste danzanti nei licei americani
Nel 1957, due autori/produttori di Filadelfia scrivono una canzone ispirata ai diversi, fantasiosi tipi di ballo che i giovani di quegli anni si inventavano per scatenarsi su brani di rock ‘n’ roll...
The Pusher - Non solo "Born To Be Wild" per gli Steppenwolf nella colonna sonora di "Easy Rider"
John Kay degli Steppenwolf, è a Los Angeles a un concerto di Hoyt Axtorn, cantautore dell'Oklahoma...
The Battle Of New Orleans - Jimmie Driftwood, la Nitty Gritty Dirt Band... e la storia americana
Jimmie Driftwood è un appassionato docente di storia e, per cercare di trasmettere il suo stesso amore e interesse ai suoi studenti, ha scritto decine di canzoni sugli episodi importanti della storia
Mr. Bojangles - Jerry Jeff Walker e il suo grande successo nato in una prigione di New Orleans
Siamo nel 1965 quando due uomini si mettono a chiacchierare in una prigione di New Orleans e...
My God - Un brano importante all'interno di "Aqualung" per i Jethro Tull
Il pezzo era così importante che Ian Anderson avrebbe voluto intitolare l’album "My God".

Pagine