Purple Haze - Jimi Hendrix alle prese con la "musica del diavolo"

La sera di Santo Stefano del 1966, nel camerino di un locale di Londra, Jimi Hendrix inizia a suonare la chitarra prima di salire sul palco. È lì che nasce "Purple Haze"
Giovedì, 4 Febbraio, 2021
 
 

 
Londra, sera di Santo Stefano del 1966: Jimi Hendrix si trova nel camerino dell'Upper Cut Club; in attesa di salire sul palco ha iniziato a suonare la chitarra.
È lì che nasce il riff di Purple Haze. Come racconta il suo bassista Noel Redding, "all'inizio si trattava solo di un ritornello, nulla più. Lì per lì", spiega sempre Redding, "Jimi non se n’è curato più di tanto. Aveva mille idee che gli frullavano per la testa. A Chas Chandler, però, era piaciuto subito e ha consigliato a Jimi di lavorarci su".
Quel riff, destinato a diventare uno dei più famosi della storia del rock, si basa su due sole note, quel famoso intervallo di quinta condannato secoli prima dal Tribunale della Santa Inquisizione perché ritenuto "musica del diavolo". Tutto motivato dal fatto che credenza popolare voleva si potesse evocare il diavolo solo accennando le note di quell’accordo (detto "diabulus").
Purple Haze rappresenta ciò che Hendrix intendeva per musica: libertà di espressione che privilegia sentimento, passione e feeling alla pura tecnica.
Purple Haze è l'archetipo della canzone psichedelica per il suono e per il testo surreale ("vapori purpurei nella mia testa" oppure "è già domani o la fine del tempo" sino al celeberrimo "scuse me while I kiss the sky...", cioè "chiedo scusa mentre bacio il cielo..."). Ma il brano è una testimonianza, al di là delle droghe allucinogene, della passione di Hendrix per la fantascienza o della sua attrazione fatale (che una bella ragazza di New York gli ha fatto conoscere) per i riti magici della religione voodoo.
Anche se, da sempre, Jimi non perdeva occasione di ripetere "la musica è la mia sola, vera religione".
 

Jam Balaya

Welcome To The Jungle - Primo singolo dell'album di debutto dei Guns N' Roses
Axl Rose vive nel sottoscala dell’appartamento della mamma del suo chitarrista Slash e un giorno sente quest’ultimo suonare un formidabile riff di chitarra... "benvenuti nella giungla"
La mia Amy: Amy Winehouse nel ricordo del suo migliore amico - Intervista a Tyler James
A dieci anni dalla scomparsa di Amy Winehouse, abbiamo intervistato il suo amico intimo Tyler James, autore del libro "La mia Amy"
Guinnevere - Tre donne per David Crosby
Crosby costruisce una canzone bellissima in cui si intrecciano romanticismo e spirito libertario, vicende autobiografiche e metafore medioevali.
I'm In The Mood - Un fantastico blues per John Lee Hooker (e Bonnie Raitt)
"I'm In The Mood": un nuovo successo per John Lee Hooker che anni dopo inciderà lo stesso brano con Bonnie Raitt che ha dichiarato, parole sue, che è stata "l'esperienza più e
Rebel Rebel - L'addio al glam rock di David Bowie
Un famoso riff di chitarra e un giovane (o una giovane?) ribelle come protagonista per "Rebel Rebel", brano di David Bowie che entrerà a far parte di "Diamond Dogs", album con il q
My Sweet Lord - Primo posto delle classifiche per George Harrison (solista e non solo con i Beatles)
"My Sweet Lord", un inno spirituale che, nella versione di George Harrison, diventa un successo mondiale...
Intervista a Pau dei Negrita - Un musicista e il suo kaos creativo di scorta
"Un musicista e il suo kaos creativo di scorta": a Cremona la prima mostra personale di stampe fine art e linoleografie di Pau, frontman dei Negrita
What's Up - Un grande successo per le 4 Non Blondes
Nel ritornello si ripete la frase "What’s Going On?", ma, essendo anche il titolo di un famoso brano di Marvin Gaye, la canzone si intitolerà "What’s Up" e sarà il singolo dell’alb
Don't Know Why - La storia del primo singolo di Norah Jones
"Don't Know Why" è un brano scritto originariamente da Jesse Harris per la sua band, The Ferdinandos... il successo arriva però solo grazie all'interpretazione di Norah Jones
Jammin' - Quando Bob Marley provò a far dialogare due leader politici giamaicani con la sua musica
Due leader politici giamaicani si stringono la mano sul palco durante una famosa maratona reggae, spinti a farlo da Bob Marley mentre esegue "Jammin'"...
Do You Believe In Magic - Il sogno si avvera anche per i Lovin' Spoonful
È la primavera del 1965 quando nascono i Lovin' Spoonful, un gruppo che sognava di ricalcare le orme dei Fab Four...
Psycho Killer - David Byrne "si immedesima in un criminale psicopatico" con i suoi Talking Heads
Impressionato dal rock horror di Alice Cooper e dal personaggio di Norman Bates, protagonista del film di Alfred Hitchcock, "Psycho", David Byrne scrive un brano in cui si immedesima nel ruo

Pagine