Riders On The Storm - La storia dell'ultimo brano inciso da Jim Morrison con i Doors

È il dicembre del 1970 quando i Doors sono impegnati nelle registrazioni di "L.A. Woman", ultimo album del gruppo insieme a Jim Morrison...
Mercoledì, 2 Dicembre, 2020
 
Dicembre del 1970: i Doors sono nel loro Workshop sul Santa Monica Boulevard per registrare L.A. Woman, quello che sarà l'ultimo album della band losangelina insieme a Jim Morrison. Dopo aver ascoltato alcuni provini, in particolare quello di Love Her Madly, lo storico produttore del gruppo Paul Rothchild bolla quelle canzoni come "cocktail music", una definizione spregiativa che fa infuriare la band. A quel punto, Ray Manzarek, Robby Krieger, John Densmore e Jim Morrison decidono di fare da soli. Per la parte tecnica si affidano al fedele fonico Bruce Botnick, per il resto ci pensano loro.
Ripescano persino un'idea musicale ispirata dall’ascolto di un vecchio brano Country & Western intitolato (Ghost) Riders in the Sky. A Krieger, infatti, piaceva svisare con la chitarra sulla melodia di quel pezzo, mentre Manzarek ne aveva fatto un arrangiamento con accordi in minore e un incipit jazzy. Infine, Jim Morrison, che aveva finito di montare il documentario "on the road" HWY: An American Pastoral, ispirato dagli atti criminosi del serial killer Billy Cook, aveva scritto un testo molto intenso.
Nasce così Riders On The Storm, ultima canzone incisa da Jim con i Doors: dopo aver registrato la voce ci sussurra sopra una seconda traccia in synch per creare un effetto eco.
Poi, Jim Morrison partirà per Parigi per concludere nella Ville Lumière la sua giovane vita sei mesi dopo, il 3 luglio del 1971.
 

Jam Balaya

Welcome To The Jungle - Primo singolo dell'album di debutto dei Guns N' Roses
Axl Rose vive nel sottoscala dell’appartamento della mamma del suo chitarrista Slash e un giorno sente quest’ultimo suonare un formidabile riff di chitarra... "benvenuti nella giungla"
La mia Amy: Amy Winehouse nel ricordo del suo migliore amico - Intervista a Tyler James
A dieci anni dalla scomparsa di Amy Winehouse, abbiamo intervistato il suo amico intimo Tyler James, autore del libro "La mia Amy"
Guinnevere - Tre donne per David Crosby
Crosby costruisce una canzone bellissima in cui si intrecciano romanticismo e spirito libertario, vicende autobiografiche e metafore medioevali.
I'm In The Mood - Un fantastico blues per John Lee Hooker (e Bonnie Raitt)
"I'm In The Mood": un nuovo successo per John Lee Hooker che anni dopo inciderà lo stesso brano con Bonnie Raitt che ha dichiarato, parole sue, che è stata "l'esperienza più e
Rebel Rebel - L'addio al glam rock di David Bowie
Un famoso riff di chitarra e un giovane (o una giovane?) ribelle come protagonista per "Rebel Rebel", brano di David Bowie che entrerà a far parte di "Diamond Dogs", album con il q
My Sweet Lord - Primo posto delle classifiche per George Harrison (solista e non solo con i Beatles)
"My Sweet Lord", un inno spirituale che, nella versione di George Harrison, diventa un successo mondiale...
Intervista a Pau dei Negrita - Un musicista e il suo kaos creativo di scorta
"Un musicista e il suo kaos creativo di scorta": a Cremona la prima mostra personale di stampe fine art e linoleografie di Pau, frontman dei Negrita
What's Up - Un grande successo per le 4 Non Blondes
Nel ritornello si ripete la frase "What’s Going On?", ma, essendo anche il titolo di un famoso brano di Marvin Gaye, la canzone si intitolerà "What’s Up" e sarà il singolo dell’alb
Don't Know Why - La storia del primo singolo di Norah Jones
"Don't Know Why" è un brano scritto originariamente da Jesse Harris per la sua band, The Ferdinandos... il successo arriva però solo grazie all'interpretazione di Norah Jones
Jammin' - Quando Bob Marley provò a far dialogare due leader politici giamaicani con la sua musica
Due leader politici giamaicani si stringono la mano sul palco durante una famosa maratona reggae, spinti a farlo da Bob Marley mentre esegue "Jammin'"...
Do You Believe In Magic - Il sogno si avvera anche per i Lovin' Spoonful
È la primavera del 1965 quando nascono i Lovin' Spoonful, un gruppo che sognava di ricalcare le orme dei Fab Four...
Psycho Killer - David Byrne "si immedesima in un criminale psicopatico" con i suoi Talking Heads
Impressionato dal rock horror di Alice Cooper e dal personaggio di Norman Bates, protagonista del film di Alfred Hitchcock, "Psycho", David Byrne scrive un brano in cui si immedesima nel ruo

Pagine