Riders On The Storm - La storia dell'ultimo brano inciso da Jim Morrison con i Doors

È il dicembre del 1970 quando i Doors sono impegnati nelle registrazioni di "L.A. Woman", ultimo album del gruppo insieme a Jim Morrison...
Mercoledì, 2 Dicembre, 2020
 
Dicembre del 1970: i Doors sono nel loro Workshop sul Santa Monica Boulevard per registrare L.A. Woman, quello che sarà l'ultimo album della band losangelina insieme a Jim Morrison. Dopo aver ascoltato alcuni provini, in particolare quello di Love Her Madly, lo storico produttore del gruppo Paul Rothchild bolla quelle canzoni come "cocktail music", una definizione spregiativa che fa infuriare la band. A quel punto, Ray Manzarek, Robby Krieger, John Densmore e Jim Morrison decidono di fare da soli. Per la parte tecnica si affidano al fedele fonico Bruce Botnick, per il resto ci pensano loro.
Ripescano persino un'idea musicale ispirata dall’ascolto di un vecchio brano Country & Western intitolato (Ghost) Riders in the Sky. A Krieger, infatti, piaceva svisare con la chitarra sulla melodia di quel pezzo, mentre Manzarek ne aveva fatto un arrangiamento con accordi in minore e un incipit jazzy. Infine, Jim Morrison, che aveva finito di montare il documentario "on the road" HWY: An American Pastoral, ispirato dagli atti criminosi del serial killer Billy Cook, aveva scritto un testo molto intenso.
Nasce così Riders On The Storm, ultima canzone incisa da Jim con i Doors: dopo aver registrato la voce ci sussurra sopra una seconda traccia in synch per creare un effetto eco.
Poi, Jim Morrison partirà per Parigi per concludere nella Ville Lumière la sua giovane vita sei mesi dopo, il 3 luglio del 1971.
 

Jam Balaya

On The Road Again
Un vecchio blues di Floyd Jones rivisitato in chiave psichedelica porta i Canned Heat al grande successo (anche sul palco di Woodstock)
Le "lacrime" di Marianne Faithfull
È il 1964 quando Andrew Loog Oldham, il manager dei Rolling Stones, rimane affascinato da una ragazzina bionda che ha conosciuto a una festa...
Sweet Child O' Mine - I Guns N' Roses raggiungono il primo posto delle classifiche americane
Autunno del 1986: in uno stabile di North Hollywood, all’incrocio tra Sunset Boulevard e Gardner Street, i Guns N’ Roses stanno suonando qualcosa all'interno della loro "Hell House"...
Romeo And Juliet - Mark Knopfler "riscrive il finale" di una delle più famose love story di sempre
Estate del 1980: la storia d’amore tra Mark Knopfler e Holly Vincent si è ormai conclusa...
L'inno "paranoico" dei Black Sabbath
Giugno del 1970: negli Island Studios di Notting Hill quattri ragazzi di Birmingham stanno completando il loro secondo album...
Learning To Fly - Non è difficile imparare a volare, la cosa più complicata è ritornare a terra...
Primavera del 1991: è una serata tranquilla per Tom Petty, ma a un certo punto, guardando la tv...
Space Oddity
Il primo brano di successo di David Bowie
Indigo Girls e... Galileo Galilei
L'esistenzialismo e il genio di Galileo Galilei cantato dalle Indigo Girls nella loro "Galileo"
Carey
Joni Mitchell e il suo viaggio a Creta
Somebody To Love
L'inno dell'Estate dell'Amore
Come Together
John Lennon di nuovo negli studi di Abbey Road per dare vita ad uno dei brani più famosi dei Beatles
Gimme Shelter - La ricerca di un rifugio (in tutti i sensi) per i Rolling Stones
Inverno del 1968: a Londra si sta scatenando un’autentica bufera...

Pagine