Steven Wilson diventa McCartney, Bowie, Trump, Biden e molti altri personaggi nel nuovo video "Self"

La tecnologia del deepfake in "Self", nuovo video di Steven Wilson. Il brano fa parte del nuovo album "The Future Bites"
Martedì, 2 Febbraio, 2021
 
Self
è il nuovo video di Steven Wilson. Il brano fa parte di The Future Bites, nuovo album dell’ex Porcupine Tree, pubblicato lo scorso venerdì, 29 gennaio (TFB.com/Caroline International) (qui la nostra recensione).
 
Nel video il volto di Steven Wilson assume via via le sembianze di personaggi diversi tra cui: Paul McCartney e David Bowie tra quelli musicali, Robert Downey Jr., Arnold Schwarzenegger, Brad Pitt e persino Scarlett Johansson tra gli attori, poi l’inventore di Facebook Mark Zuckerberg e anche Trump e Biden, rispettivamente ex e neopresidente eletto degli Stati Uniti. Altri sono comunque i personaggi riconoscibili all'interno del video, diretto da Miles Skarin, che utilizza la tecnologia del deepfake, una tecnica che permette proprio di rimpiazzare il volto di colui che è inquadrato in favore di camera e in primo piano con quello di un’altra persona.
 
"'Self' parla della nostra nuova era di narcisismo e ossessione per se stessi, quella in cui una razza umana che guardava con curiosità il mondo e le stelle ora passa gran parte del suo tempo a guardare un piccolo schermo per vedersi riflessa di nuovo nello specchio dei social media" - ha spiegato Wilson. - "In questo senso, tutti ora possono prendere parte al concetto di celebrità e hanno il potenziale per condividere la loro vita con una massa invisibile di persone che non incontreranno mai.
Il video va oltre, esplorando l'idea che ora chiunque possa creare una versione o un ‘sé’ che non ha alcuna relazione con la realtà e, utilizzando solo volti ben noti, l'inganno diviene trasparente.
"
 
Il regista Skarin aggiunge: "Nelle nostre prime discussioni riguardo al video di 'Self', stavamo parlando del concetto di identità nell'era digitale, di come il tuo viso non sia solo la chiave per molti dei media che consumi, ma rappresenta chi sei o chi fingi di essere nei tuoi personaggi online.
Uno dei nuovi sviluppi più intriganti negli ultimi anni è stata la capacità di creare deepfake, in cui un computer esegue un algoritmo di apprendimento automatico per prevedere come sarebbe un viso nella posa di un altro. Chiunque abbia gli strumenti e le capacità giusti ora può trasformarsi in qualcun altro, quindi cosa si intende per identità?
"
 
 

 
The Future Bites esplora i diversi modi in cui il cervello umano si è evoluto nell'era di Internet. Mentre To The Bone del 2017 affrontava le problematiche globali delle fake news e della post-verità, The Future Bites mostra all'ascoltatore le dipendenze del XXI secolo. Si tratta di un luogo dove esperimenti pubblici mettono in mostra gli effetti della tecnologia nascente sulla nostra vita. Dalla shopping-terapia fuori controllo, ai social media manipolatori e la perdita dell'individualità, The Future Bites non è una visione cupa di un'imminente distopia, bensì una lettura curiosa di un mondo reso ancora più strano e diviso dagli eventi del 2020.
 

The Clip of the Week

Eddie Vedder - "Cartography" è il nuovo singolo strumentale del frontman dei Pearl Jam
“Cartography” è il nuovo singolo strumentale di Eddie Vedder, realizzato originariamente per il documentario del 2018 “Return to Mount Kennedy”
Bruce Springsteen - Letter To You
Esce il 23 ottobre "Letter To You", nuovo album di Bruce Springsteen, realizzato insieme alla E Street Band e la cui uscita è stata anticipata proprio dalla title track
Ben Harper - Inland Empire
(Foto anteprima di Jacob Boll) Primo singolo che anticipa il primo album interamente strumentale di Ben Harper, nel quale è unico protagonista insieme alla sua chitarra lap steel
Iggy Pop - "The Passenger" ha il suo video ufficiale (43 anni dopo la sua pubblicazione)
Video ufficiale per "The Passenger" di Iggy Pop 43 anni dopo la sua uscita. La pubblicazione è legata al box set "Iggy Pop - The Bowie Years"
Rolling Stones – Il nuovo singolo (ripescato dal passato) è "Criss Cross"... e a settembre esce un nuovo cofanetto
Secondo brano inedito in pochi mesi per i Rolling Stones
Bob Marley – Nuovo video ufficiale di "No Woman, No Cry" per l'International Reggae Day
In occasione della Giornata Internazionale del Reggae, è stato pubblicato il nuovo video ufficiale di "No Woman, No Cry" di Bob Marley
John Prine – Il brano inedito è "I Remember Everything"
"I Remember Everything" è il nuovo brano di John Prine reso disponibile dalla sua famiglia e registrato dall'artista prima di morire lo scorso aprile per complicazioni da Covid-19
Michael Stipe & Big Red Machine - Online il video ufficiale di "No Time For Love Like Now"
Nuovo singolo e video per Michael Stipe & Big Red Machine. L'ex frontman dei R.E.M.
Bruce Springsteen ha dedicato la sua "American Skin (41 Shots)" a George Floyd
Nel suo programma radio Springsteen ha dedicato la sua "American Skin (41 Shots)" a George Floyd, l'afroamericano morto lo scorso 25 maggio a Minneapolis, dopo essere stato arrestato e
Dropkick Murphys - Concerto per beneficenza (con ospite speciale Bruce Springsteen)
I Dropkick Murphys sono stati protagonisti di un concerto per beneficenza al Fenway Park di Boston dove a un certo punto si è unito al gruppo (seppur in collegamento e non fisicamente lì) Bruce Spring
James Taylor - As Easy As Rolling Off A Log
"As Easy As Rolling Off A Log" è il nuovo video di James Taylor tratto dal suo nuovo album di cover "American Standard".
Roger Waters - Mother (Live)
L'ex Pink Floyd Roger Waters ha interpretato "Mother", celebre brano tratto da "The Wall", insieme, seppur non nel vero senso della parola, ai musicisti che lo accompagnano in

Pagine