Under African Skies – Paul Simon scopre la musica del Sudafrica e nasce "Graceland"

Nel 1984 Paul Simon scopre la musica del Sudafrica. Affascinato dai nuovi suoni e da quei ritmi sincopati s’imbarca in un progetto ambizioso e due anni dopo pubblica "Graceland"
Mercoledì, 24 Giugno, 2020
 
Folgorato dall'ascolto di un’audiocassetta fattagli avere da un amico, nel 1984, Paul Simon scopre la musica del Sudafrica. Affascinato dai nuovi suoni e da quei ritmi sincopati s’imbarca in un progetto ambizioso che lo riporterà sulla cresta dell’onda. L’album Graceland, il frutto di quell'idea, esce nell'agosto del 1986 e rappresenta da diversi punti di vista una svolta nella carriera di Paul Simon che da quel momento stacca definitivamente il suo nome da quello di Art Garfunkel. Fondamentale, per il progetto, sarà la collaborazione di Joseph Shabalala, leader del coro zulu Ladysmith Black Mambazo che nel disco darà vita a diversi suggestive duetti.
Shabalala ispira anche Simon nella scrittura di uno dei pezzi più poetici di Graceland. A lui è infatti dedicata Under African Skies, un acquerello sonoro di rara bellezza, che incarna alla perfezione lo spirito multiculturale di quel progetto. Nel disco, Simon duetta con Linda Ronstadt, voce sublime del panorama pop rock americano, cui dedica diversi versi della canzone.
Nel tour mondiale di Graceland, Under African Skies vede Miriam Makeba, “Mama Africa”, al fianco del songwriter newyorkese che continua oggi a riproporre quel brano nei suoi concerti con feeling e gusto afro.

 

Jam Balaya

Good Lovin' - The Young Rascals alle prese con la "mancanza d'amore"
È l’estate del 1965 quando Felix Cavaliere, giovane tastierista e cantante della band The Young Rascals, rimane affascinato da un brano che ascolta per radio a New York...
"Music Is Love", parola (non solo) di David Crosby
“Everybody Says Music Is Love”: “Tutti dicono che la musica è amore”.
Something Good This Way Comes - Quando Jakob Dylan, figlio del grande Bob, debuttò da solista
Dopo il grande successo ottenuto con la sua band, The Wallflowers, nel 2007 Jakob Dylan, figlio del grande Bob, decide di intraprendere la carriera solista
Redemption Song - L'inno di libertà e di redenzione di Bob Marley
È l'ultimo singolo registrato da Bob Marley prima della sua morte avvenuta l’11 maggio del 1981.
Ants Marching - La Dave Matthews Band balza finalmente agli onori della cronaca
È il 1994 e la Dave Matthews Band balza finalmente agli onori della cronaca con "Under The Table And Dreaming", album in cui è presente "Ants Marching".
People Have The Power - Patti Smith porta sul palco il sogno del marito (per poi vederlo realizzato)
È il 1988, Fred "Sonic" Smith si avvicina a sua moglie Patti mentre è in cucina a preparare il pranzo e le dice: "Dobbiamo scrivere una canzone basata su questo concetto...
Shiny Happy People - Le "persone felici e radiose" nel famoso brano dei R.E.M.
È la canzone forse più odiata dei R.E.M., ma anche uno dei loro più grandi successi...
The Sound Of Silence – Nasce il mito di Simon & Garfunkel
È il 1963 quando Paul Simon e Art Garfunkel propongono in una audizione alla Columbia Records una canzone che ha scritto Paul Simon intitolata “The Sound Of Silence”...
Find The Cost Of Freedom - "Trova il costo della libertà" scriveva (già) nel 1970 Stephen Stills
Neil Young scrive di getto “Ohio”, e poi, perché Crosby, Stills, Nash & Young possano pubblicarla subito come 45 giri, hanno bisogno di un lato b.
From A Distance - La realtà appare in maniera diversa se osservata "da lontano"
A metà degli anni ’80 Julie Gold era una segretaria di redazione della rete televisiva americana HBO, ma nel tempo libero amava scrivere canzoni.
Johnny B. Goode - La storia del grande successo di Chuck Berry
È il 1955 quando il grande Chuck Berry scrive una canzone con un forte retrogusto autobiografico...
Trema la terra - Intervista ad Alfio Antico
Com'è nato questo disco, perché lo ha voluto intitolare proprio "Trema la terra" e altro ancora nella nostra intervista ad Alfio Antico.

Pagine