Do It Again - Uno dei grandi successi degli Steely Dan

È il 1967, l’estate dell’amore. In uno dei coffee shop del Bard College nella Hudson River Valley, stato di New York, sta suonando uno studente appassionato di blues...
Martedì, 13 Ottobre, 2020
 
È il 1967, l’estate dell’amore. In uno dei coffee shop del Bard College nella Hudson River Valley, stato di New York, sta suonando uno studente appassionato di blues. Si chiama Walter, è un allievo di Randy California e sulla chitarra ci sa fare davvero. Non a caso, un suo compagno di studi (Donald) si ferma ad ascoltarlo. “Ma sei bravissimo”, gli dice, “ti andrebbe di suonare in una band?” Detto fatto. Così, per qualche anno Walter Becker e Donald Fagen suonano in diversi gruppi e, soprattutto, scrivono insieme un sacco di canzoni. Quando, a inizio anni ’70, vengono chiamati da Gary Katz in California danno vita a una nuova formazione. Entrambi appassionati di beat poetry, prendono a prestito dal Pasto nudo di William Burroughs il nome di un rivoluzionario sex toy alimentato a vapore chiamato Steely Dan. Debuttano nel 1972 con l’album Can’t Buy A Thrill che contiene una delle loro canzoni destinate a entrare nella storia: la fantastica Do It Again.
 

Jam Balaya

My City Of Ruins
È l'anno 2000 quando Bruce Springsteen scrive una canzone dedicata alla sua città...
Don't Stop
È il 1976 e i Fleetwood Mac stanno per registrare il sequel del loro decimo album che aveva riscosso grande successo, ma la band sta vivendo giorni turbolenti...
Dog Eat Dog - Intervista a Pino Scotto
Nuovo album per Pino Scotto: la grande icona del rock italiano è tornata infatti a 70 anni suonati con "Dog Eat Dog", un lavoro composto da undici brani inediti più una cover di "Don�
Peter Gabriel e la sua Solsbury Hill
È il 1976, Peter Gabriel ha appena lasciato i Genesis e ha in mente di scrivere qualcosa che descriva il suo stato d'animo...
A Change Is Gonna Come
"Un cambiamento sta per arrivare" canta Sam Cooke.
Under Pressure - Il fortunato incontro tra i Queen e David Bowie
È il 1981 e David Bowie si reca a Montreux in Svizzera ai Mountain Studios per registrare il tema del film “Il bacio della pantera”. In quegli stessi giorni negli studi c’erano anche i Queen...
Angel From Montgomery (in ricordo di John Prine)
Pochi giorni fa il Covid-19 ha fatto una vittima nel mondo della musica: si chiamava John Prine, era un artista magari conosciuto da pochi, ma ammirato da tanti, soprattutto dai suoi colleghi da Bob D
Il sogno americano cantato da Simon & Garfunkel
È il 1965 e Paul Simon sta tornando a New York dopo un periodo trascorso in Inghilterra a seguito dell'album di debutto di Simon & Garfunkel...
On The Road Again
Un vecchio blues di Floyd Jones rivisitato in chiave psichedelica porta i Canned Heat al grande successo (anche sul palco di Woodstock)
Le "lacrime" di Marianne Faithfull
È il 1964 quando Andrew Loog Oldham, il manager dei Rolling Stones, rimane affascinato da una ragazzina bionda che ha conosciuto a una festa...
Sweet Child O' Mine - I Guns N' Roses raggiungono il primo posto delle classifiche americane
Autunno del 1986: in uno stabile di North Hollywood, all’incrocio tra Sunset Boulevard e Gardner Street, i Guns N’ Roses stanno suonando qualcosa all'interno della loro "Hell House"...
Romeo And Juliet - Mark Knopfler "riscrive il finale" di una delle più famose love story di sempre
Estate del 1980: la storia d’amore tra Mark Knopfler e Holly Vincent si è ormai conclusa...

Pagine