Iggy Pop

Iggy Pop – Asshole Blues

Image: 
Si è fatto ascoltare e ammirare ancora una volta grazie a Post Pop Depression, album prodotto da Josh Homme e pubblicato lo scorso anno. Stavolta invece Iggy Pop è tornato con Asshole Blues, primo pezzo che esce per Mag Mag, l’etichetta fondata dagli Jacuzzi Boys, band indie rock di Miami.
 
Il brano sarà pubblicato ufficialmente il prossimo 21 aprile in formato flexi-disc e questo primo vinile è già disponibile in pre-order.
 

Gimme Danger: la storia degli Stooges come non l’avete mai vista (e sentita)

Image: 
The Stooges (Foto di Danny Fields)
(Foto di Danny Fields)
 
Intensa la storia, divertente il modo di raccontarla. Al centro del docufilm c’è soprattutto Iggy Pop, sebbene Gimme Danger non sia incentrato su di lui, ma sul suo gruppo, gli Stooges.

Gimme Danger

Image: 
La storia degli Stooges presto al cinema. Gimme Danger, il nuovo docufilm di Jim Jarmusch, arriva infatti nelle sale italiane solo il 21 e 22 febbraio distribuito da Nexo Digital e BIM (elenco delle sale a breve su www.nexodigital.it) dopo l’anteprima all’ultimo Festival di Cannes.
 

Iggy Pop

Image: 
Un crooner cupo con uno sguardo rivolto alla sua storia resa ottimamente attuale.
È questo in sintesi l'Iggy Pop di Post Pop Depression.
 

Iggy Pop (e non solo), Gardenia

Image: 
Iggy Pop e Joshua Homme lo hanno confermato due sere fa. Durante il programma The Late Show di Stephen Colbert hanno infatti rivelato l'esistenza di un'opera concepita da entrambi, eseguendo Gardenia. Il brano sarà contenuto in Post Pop Depression, album che uscirà il prossimo 18 marzo.
  
Il lavoro di Iggy Pop con Josh Homme è iniziato semplicemente con un breve messaggio inviato da Iggy a Joshua.

Iggy Pop vs David Bowie

È l’estate del 1976 e siamo nello studio di registrazione di Château d'Hérouville, nella Francia settentrionale. David Bowie ha appena concluso il tour del controverso Station To Station (RCA, 1976) e si è rifugiato in questa tranquilla località insieme all’amico Iggy Pop. È un luogo che il Duca Bianco conosce bene: qui era venuto a registrare l’album Pin Ups (RCA, 1973), lontano dalle luci della ribalta e poco dopo aver ucciso il suo alter-ego Ziggy Stardust.

Ready To Play

Image: 

Iggy Pop says that there are «powerful waves of negativity» in his playing. Not bad for the former vice president of Sony Electronics.

James Williamson isn’t your average rocker. In 1973 he played on the garage rock milestone Raw Power. Forty years later, he’s the driving force behind Iggy & The Stooges new album Ready To Die.

Pronto a suonare

Image: 

Iggy Pop dice che la sua chitarra emana «potenti onde energetiche negative». Niente male per l’ex vice presidente di Sony Electronics.

No, James Williamson non è il tipico rocker. Nel 1973 suonò sulla pietra miliare del garage rock Raw Power. Quarant’anni dopo è la forza motrice del nuovo disco di Iggy & The Stooges Ready To Die.

Iggy And The Stooges

Ve la immaginate la scena? L’ex vicepresidente di Sony Electronics che detta le regole al rocker più selvaggio della storia. Il chitarrista James Williamson che restituisce senza tanti complimenti le canzoni a Iggy Pop dicendogli che può fare di meglio, grazie. Eppure è andata così, come racconta il cantante nell’intervista sul numero di maggio di JAM.

Iggy pronto a morire

Image: 

È ufficiale: il nuovo album degli Stooges esce il 30 aprile per la Fat Possum. Titolo: Ready To Die, pronti a morire. «Non lo faccio per soddisfazione personale», ha detto Iggy Pop, «gli Stooges sono un vero gruppo». Fra i titoli annunciati, Burn, Sex & Money e Scarecrow (vedi l'assaggio video qui sotto).

Pagine

Subscribe to Iggy Pop